Pronostico Lione-Juventus: Probabili Formazioni (Champions League 2016-17)

Il programma della terza giornata della fase a gironi della Champions League 2016-17 prevede Lione-Juventus, sfida in programma martedì 18 ottobre al Parc Olympique Lyonnais (Parc OL) alle ore 20.45.

PRONOSTICO LIONE-JUVENTUS: PROBABILI FORMAZIONI

Sará il polacco Marciniak ad arbitrare la partita che vedrà di fronte Lione e Juventus alle ore 20.45 di questo martedì di Champions, nel quale la Vecchia Signora proverà a portare a casa tre punti fondamentali per il prosieguo del proprio cammino europeo e, dunque, per il passaggio agli ottavi di finale del torneo continentale più importante. Allegri, che dovrebbe recuperare per l’occasione Dani Alves e Chiellini (in extremis), sa benissimo che non sarà una gara semplice, considerando che le due formazioni scenderanno in campo con moduli praticamente speculari e potrebbe essere necessaria la giocata di un singolo per sbloccare una sfida all’apparenza scontata.

PRONOSTICO – Partita difficile ma dalll’esito abbastanza scontato considerando i valori in campo: vi consigliamo di puntare tutto sulla scommessa “combo” 2+No Gol, tenendo conto della forza della difesa bianconera e della qualità del pacchetto offensivo di Max Allegri. Alte le quote del segno 1 (5.50) e dell’X fisso (3.80), con il 2 in “discesa” a 1.70.

3-5-1-1 per Genesio, che davanti ad Anthony Lopes schiererà il trio formato da Morel, N’Koulou e Mammana, con Gonalons (ex obiettivo di mercato del Napoli) in cabina di regia. Dardel e Ferei avranno il compito di contenere gli inserimenti di Khedira e Pjanic e di accompagnare la manovra offensiva, per rendere la vita difficile alla retroguardia dei campioni d’Italia; sulle corsie esterne, invece, spingeranno Rybus e Tolisso, che in fase di possesso potrebbero consentire al trainer francese di passare a un 4-2-3-1 decisamente più offensivo. Il reparto avanzato sarà guidato dal duo Fekir-Lacazette, finalmente a disposizione del trainer transalpino.

Prove tattiche molto interessanti quelle fatte dall’allenatore livornese nel match vinto contro l’Udinese, con un 3-5-2 “atipico” che è poi diventato un 3-4-3 spregiudicato nella ripresa: vista l’importanza della partita, Allegri non stravolgerà il collaudato 3-5-2, affidandosi ai suoi titolarissimi, ma con due possibili novità. Le precarie condizioni di Chiellini “costringono” l’ex tecnico del Milan a regalare una maglia da titolare a Mehdi Benatia, che ha completamente smaltito il fastidio muscolare accusato al termine di Marocco-Giordania, mentre in mediana ballottaggio apertissimo tra Lemina ed Hernanes, con il Profeta ancora favorito sull’ex Marsiglia per un posto accanto ai rientranti Khedira e Pjanic. Sulle fasce agiranno Alex Sandro e Dani Alves, non convocato contro i friulani, con Dybala alle spalle di Gonzalo Higuain in attacco.

Ecco le probabili formazioni di Lione-Juventus:

Lione (3-5-1-1): Lopes; Morel, N’Koulou, Mammana; Rybus, Dardel, Gonalos, Ferri, Tolisso; Fekir, Lacazette. All. Genesio

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Benatia; Dani Alves, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Dybala. All. Allegri

TUTTE LE NOTIZIE SULLA JUVENTUS

About Pietro De Conciliis 570 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.