Pronostico Pro Vercelli-Avellino: Probabili Formazioni (Serie B 2015-16)

Sfida delicatissima allo stadio “Silvio Piola” di Vercelli, dove la Pro ospiterà l’Avellino in occasione di questo importantissimo scontro salvezza, valevole per la diciassettesima giornata del girone di ritorno della Serie B 2015-16, in programma sabato 23 aprile alle ore 15.00.

PRONOSTICO PRO VERCELLI-AVELLINO: PROBABILI FORMAZIONI

Reduce dall’ennesimo pareggio stagionale, la squadra di Foscarini deve vincere se vuole allontanarsi con decisione dalla zona play-out, occupata al momento da Modena e Lanciano (che ha incassato in settimana una penalizzazione di 5 punti); dall’altra parte, però, i lupi hanno bisogno di tre punti per mettere fine a una striscia negativa di quattro partite, che ha costretto la società ad esonerare Marcolin e a richiamare Attilio Tesser. Per quanto riguarda il capitolo quote, molto giocato il segno X, che sembra essere il pronostico più azzeccato, considerando la “tradizione” della Pro e la voglia di riscatto del sodalizio biancoverde.

Pochi dubbi per l’ex tecnico del Cittadella, pronto ad affidarsi nuovamente al classico 4-4-2, con Coly e Legati alla guida del reparto difensivo e il duo Ardizzone-Scavone ad orchestrare il gioco. La coppia d’attacco sarà composta da capitan Marchi e dal centravanti scuola Milan Beretta.

Tanti, invece, i problemi di formazione per il trainer degli irpini, che dovrà fare a meno di Migliorini, Jidayi, Arini, Tavano e dello squalificato Rea. Acciaccato anche il belga Mokulu, ecco perché davanti toccherà alla coppia Castaldo-Joao Silva, con Roberto Insigne alle loro spalle in posizione di rifinitore. In mezzo al campo spazio a Samuel Bastien, accanto a Paghera e D’Angelo, mentre in difesa ci saranno Chiosa e Biraschi, con Pisano e Visconti sugli esterni.

Ecco le probabili formazioni di Pro Vercelli-Avellino:

Pro Vercelli (4-4-2): Pigliacelli; Germano, Coly, Legati, Mammarella; Mustacchio, Ardizzone, Scavone, Sprocati; Marchi, Beretta. All. Foscarini

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Pisano, Biraschi, Chiosa, Visconti; D’Angelo, Paghera, Bastien; Insigne; Castaldo, Joao Silva. All. Tesser

About Pietro De Conciliis 554 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.