Pronostico Real Madrid-Legia Varsavia: Probabili Formazioni (Champions League 2016-17)

Martedì sera al Santiago Bernabeu, per il terzo turno della fase a gironi della Champions League 2016-17, il Real Madrid affronterà forse l’avversaria più debole del girone, il Legia Varsavia, che si trova in fondo alla classifica del girone F a quota zero punti e con la peggior difesa: 8 gol subiti in appena due partite. Dalla loro, i Blancos comandano il gruppo con 4 punti, guadagnati grazie alla vittoria sullo Sporting Lisbona e al pareggio di Dortmund.

PRONOSTICO REAL MADRID-LEGIA VARSAVIA: PROBABILI FORMAZIONI

Anche senza Modric, Sergio Ramos e Casemiro bloccati dagli infortuni, la formazione di Madrid non dovrebbe avere problemi contro gli uomini di Magiera, che non solo non sono riusciti mai a vincere nella massima competizione europea, ma in più arrivano a questo match con il peso della sconfitta nell’ultima sfida di campionato, persa 3-2 con il Pogon. Tutta madrilena, invece, la vetta della classifica della Liga spagnola, che vede Real e Atletico appaiate a quota 18, con una lunghezza di vantaggio sul Siviglia di Sampaoli e due sul Barcellona di Luis Enrique.

Probabili Formazioni:

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Varane, Pepe, Danilo; Kovacic, Kroos, Isco; Ronaldo, Morata, Bale. Allenatore: Zidane.

Legia Varsavia (4-2-3-1): Malarz; Bereszynski, Rzezniczak, Crewinski, Hlousek; Moulin, Jodlowiec; Guilherme, Radovic, Langil; Nikolic. Allenatore: Magiera.

Anche il Pronostico per questo terzo turno di Champions è piuttosto scontato: sono chiaramente favoriti Cristiano Ronaldo e compagni con l’1 a quota 1.03. Invece, sembrerebbe davvero impossibile per il Legia pareggiare o addirittura vincere al Bernabeu, con la X a quota 23.00 e il 2 che arriva fino a 67.00. A chi volesse alzare la posta in palio, consigliamo di scommettere sulla “combo” 1+Over 3,5.

Potrebbe interessarti:

About Eleonora Ciaffoloni 212 Articoli
Vive a Perugia, ma studia presso la facoltà di Scienze Politiche e relazioni internazionali dell'Università di Siena. Appassionata di letteratura, sport e grande sostenitrice del Perugia Calcio.