Pronostico Udinese-Inter: Probabili Formazioni Gazzetta (Serie A 2016-17)

UDINESE-INTER (SERIE A 2016-17): PROBABILI FORMAZIONI GAZZETTA E CONSIGLI SUL PRONOSTICO PER LE SCOMMESSE

Udinese-Inter, match del quale vi proponiamo le probabili formazioni e i consigli sul pronostico per scommettere al meglio, è una delle gare in programma per il 19° e ultimo turno del girone d’andata della Serie A 2016-17. Al Friuli si giocherà domenica 8 gennaio 2017 alle ore 12.30: la truppa di Pioli, reduce da una serie di buon risultati, deve continuare nella sua striscia positiva se vuole mantenere vive le speranze di acciuffare il terzo posto. Di contro, i friulani di Del Neri sembrano intenzionati a fare lo sgambetto ai propri rivali facendo valere il fattore campo.

Il pronostico, secondo le quote di Betclic, è a favore dei nerazzurri. Per Udinese-Inter, infatti, il segno 2 è quotato a 2.00, valore sicuramente appetibile per chi decidesse di scommettere su Icardi e compagni. Molto allettante anche il segno X, quotato a 3.40 e indicato per chi volesse preparare una scommessa con un po’ di rischio. Alta, e per questo sconsigliata, la quota di 3.80 riservata alla vittoria dei padroni di casa.

Per quanto riguarda le probabili formazioni di Udinese-Inter, invece, la Gazzetta dello Sport sembra già certa dei due undici che scenderanno sul manto verde del Friuli. Delneri dovrebbe optare per un 4-3-3 nel quale Widmer e Samir saranno i due esterni difensivi. A centrocampo, Fofana e Kums confermatissimi con Hallfredsson in vantaggio su Badu. Matos, più di De Paul, nel tridente con Zapata e Thereau. In casa Inter, invece, Pioli pare intenzionato a riconfermare il 4-2-3-1 che ha prodotto ottimi risultati nell’ultimo match del 2016 contro la Lazio. D’Ambrosio e Ansaldi saranno i cursori di fascia, mentre a centrocampo riconferma per la coppia Brozovic-Kondogbia. Banega potrebbe giocare ancora dal primo minuto alle spalle dell’unica punta Icardi.

Queste le probabili formazioni di Udinese-Inter secondo la Gazzetta (Serie A 2016-17):

Udinese (4-3-3): Karnezis; Widmer, Danilo, Felipe, Samir; Kums, Hallfredsson, Fofana; Matos, Zapata, Thereau.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Ansaldi; Brozovic, Kondogbia; Candreva, Banega, Perisic; Icardi.