Qualifiche GP Austria F1 2016: Griglia di Partenza e Tempi

Nelle qualifiche del GP d’Austria, nona prova del Mondiale 2016 di Formula 1, la pole position è stata ottenuta da Lewis Hamilton, che ha girato in 1:07:922, precedendo di oltre mezzo secondo il compagno di squadra Nico Rosberg che, a causa della sostituzione del cambio, partirà settimo.

Terzo Nico Hulkenberg, davanti a Sebastian Vettel di mezzo secondo, che dovrà partire nono per la sostituzione del cambio. Buon quinto tempo per Jenson Button, che precede Kimi Raikkonen, a quasi 2 secondi dal campione del mondo. Settimo tempo per Daniel Ricciardo, che precede Bottas, Verstappen e Massa, che chiude la top ten.

Nel corso del Q1 è stata esposta la bandiera quando mancava 1 minuto e 30 alla fine della sessione a causa della rottura della sospensione dell’anteriore destra della Toro Rosso di Daniil Kvyat, con i detriti della vettura del russo che hanno invaso la pista. Quella di Kvyat non è la prima sospensione a rompersi in questo weekend: prima di lui, hanno avuto lo stesso problema Nico Rosberg e Sergio Perez

Tra gli altri piloti, straordinario dodicesimo per Pascal Wehrlein con la Manor, passato nel Q2 per la prima volta in carriera. Quattordicesimo Fernando Alonso, seguito dal connazionale Carlos Sainz, che non ha potuto girare a causa della rottura della power unit. Ancora male le Sauber, con Ericsson e Nasr che partiranno in ultima fila.

Ecco i tempi e la griglia di partenza:

  1. Hamilton, Mercedes 1:07:922
  2. Hulkenberg, Force India 1:09:285
  3. Button, McLaren Honda 1:09:900
  4. Raikkonen, Ferrari 1:09:901
  5. Ricciardo, Red Bull 1:09:980
  6. Bottas, Williams 1:10:440
  7. Rosberg, Mercedes 1:08:465 (penalità)
  8. Verstappen, Red Bull 1:11:153
  9. Vettel, Ferrari 1:09:781 (penalità)
  10. Massa, Williams 1:11: 977
  11. Gutierrez, Haas 1:07:578
  12. Wehrlein, Manor 1:07:700
  13. Grosjean, Haas 1:07:850
  14. Alonso, McLaren 1:08: 154
  15. Sainz, Toro Rosso No Time
  16. Perez, Force India 1:07:657
  17. Magnussen, Renault 1:07:941
  18. Palmer, Renault 1:07:965
  19. Haryanto, Manor 1:08:026
  20. Kvyat, Toro Rosso 1:08:409
  21. Ericsson, Sauber 1:08:418
  22. Nasr, Sauber 1:08:446

TUTTE LE NOTIZIE SULLA FORMULA UNO