Raiola attacca Lineker: “Pogba sopravvalutato? Non capisce di calcio”

Un Mino Raiola arrabbiato e stizzito dopo le dichiarazioni di Gary Lineker, ex centravanti della Nazionale inglese, su Paul Pogba, punto di riferimento della squadra di Didier Deschamps e della Juventus di Massimiliano Allegri, definito addirittura “sopravvalutato” dai media, dalle società e dallo stesso procuratore di origini napoletane.

L’agente di uno dei calciatori attualmente più costosi del mondo ha detto la sua ai microfoni di “Zona 7”, in onda pochi minuti su Rai Sport: “Quando sento certe dichiarazioni mi viene da ridere. Innanzitutto, è un opinionista e per me non capisce di calcio, perchè uno che viene portato in una trasmissione non significa che capisca necessariamente di calcio. Io penso esattamente il contrario, perchè Pogba per me è addirittura sottovalutato. Un giocatore come Batshuayi è stato pagato 40 milioni di euro nonostante faccia la panchina nel Belgio, quindi non vedo perchè un giocatore titolare nella Juventus e nella Nazionale francese, all’età di 23 anni, non debba valere le cifre che leggo sui giornali”.

Raiola ha poi continuato: “Se ricordate bene, Lineker sbaglio il pronostico già con Claudio Ranieri, quando firmò con il Leicester. In quel caso lo ritenne un allenatore e un manager inadeguato, ma poi sappiamo tutti come è andata a finire. Ripeto, di calcio non capisce nulla”.

TUTTE LE NOTIZIE DI MERCATO

About Pietro De Conciliis 578 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.