Real Madrid-Atletico 1-1, Zidane: “Futuro? Mi piace l’Italia”

Zidane, emozionato per la vittoria della Champions 2015-16

Zinedine Zidane, calciatore storico del panorama calcistico francese e mondiale, è passato alla storia stasera non per le sue incredibili giocate ma per aver regalato al Real Madrid l’undicesima Champions League.

Il tecnico dei Blancos ha commentato così la gara di San Siro, decisa solo dai calci di rigore: “Questi calciatori sono dei veri professionisti, io non mi aspettavo di poter ottenere questi risultati sin da subito. Mi hanno seguito passo dopo passo, peccato per la Liga ma questo trofeo ci basta per dare un ottimo voto alla nostra stagione”.

Si passa poi all’argomento futuro, dove Zidane spiazza tutti su un suo possibile allontanamento dalla panchina madrilena: “Non so se Perez mi rinnoverà il contratto o meno, però so che nel mio futuro ci potrebbe essere l’Italia e non sarebbe male andare lì un giorno. Mi piace come Paese e spero un giorno di far carriera proprio in Serie A”.

Infine l’allenatore francese ha parlato dell’aspetto tecnico-tattico della partita: “Simeone ha messo in campo un’ottima formazione che ci ha dato sempre filo da torcere ma alla lotteria dei rigori abbiamo avuto la meglio non sbagliando mai. Abbiamo lottato ogni istante di match, abbiamo creato occasioni e subito un gol che si poteva evitare ma adesso è solo il momento di festeggiare l’undicesima Champions della nostra storia”.

Potrebbero interessarti:

La cerimonia d’apertura della finale di Champions League (Video)

About Armando Della Porta 465 Articoli
Armando Della Porta nasce a Nocera Inferiore il 28 settembre 1992. Fin da piccolo è appassionato di sport, seguendo con maggior passione calcio, tennis e rugby.
Contact: Facebook