Real Madrid-Sporting 2-1, Morata: “Non sarei mai andato al Napoli”

Premium Sport è riuscito a catturare l’ex Juve Alvaro Morata, match winner in Real Madrid-Sporting Lisbona, gara terminata sul punteggio di 2-1. Lo spagnolo ha permesso ai Blancos di strappare tre punti fondamentali in vista del prosieguo della fase a gironi della Champions League 2016-17.

Il numero nove ricorda ancora con rammarico la sua avventura in bianconero: “L’ho detto tante volte, mi è dispiaciuto molto andare via dall’Italia. Considero ancora la Juventus come la mia seconda casa e anche se non sono più a giocare con i miei compagni, vorrei che vincesse sempre.

In estate c’è stata una nuova offerta della Juve? “Nel calcio ci sono dei cambiamenti e anche se la Juve aveva provato di nuovo a riprendermi non è stato possibile. Qua a Madrid mi volevano, il calcio è così. – ha continuato – Mi è dispiaciuto lasciare Torino, dove mi sentivo a casa, chissà che un giorno non possa tornare.”

Proposta del Napoli concreta? “Io non so, hanno parlato con gli agenti che lavorano per me, ma comunque non sarei mai andato a Napoli, per rispetto della mia ex squadra e dei miei compagni bianconeri”.

ECCO L’INTERVISTA INTEGRALE

Potrebbe interessarti:

About Eleonora Ciaffoloni 386 Articoli
Vive a Perugia, ma studia presso la facoltà di Scienze Politiche e relazioni internazionali dell'Università di Siena. Appassionata di letteratura, sport e grande sostenitrice del Perugia Calcio.