Reggio Emilia-Enel Brindisi Streaming gratis e Diretta Tv (3 aprile 2016)

Sarà Grissin Bon Reggio Emilia- Enel Brindisi il match che aprirà la 26ª giornata della Serie A Beko. Le due squadre scenderanno in campo al palaBigi alle ore 12:00. La partita sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 e in diretta streaming gratis su Sky Go.

Reggio Emilia, qualificatasi ai play off per il quarto anno consecutivo, affronta il match col favore del pronostico. I vice campioni d’italia, infatti, sono secondi in campionato mentre Brindisi occupa al momento la nona posizione. Per i padroni di casa una vittoria sarebbe una giusta reazione allo stop ottenuto la scorsa settimana contro la capolista Milano, che ora è staccata di 4 punti. In caso di vittoria e di sconfitta milanese a Capo d’Orlando, la Grissin Bon potrebbe riaprire la lotta al primato. Occhio anche alle spalle però perchè, mentre l’Olimpia Milano dista 4 punti, dietro ci sono Cremona ed Avellino che di punti ne distano soltanto 2 ed una sconfitta con una conseguente vittoria di una, o tutte e due le squadre, potrebbe portare ad un finale di stagione entusiasmante per la lotta al secondo posto. In settimana gli uomini di coach Menetti, hanno affrontato la Pallacanestro Mantovana per il 10° Trofeo Truzzi, perdendo il match per 84-81, ma proprio in vista di questo match non hanno giocato Aradori, Golubolic e Veremeenko, che potrebbero essere proprio gli uomini chiave del match.

Per Brindisi è un match delicato in quanto arrivano a Reggio Emilia reduci da 3 sconfitte consecutive. I play off sono ancora a portata di mano ma la classifica è corta e la concorrenza è tanta. Se Sassari, ottava forza del campionato, si trova ora a 2 punti di vantaggio, dietro Brindisi ci sono altre 5 squadre che sono a 20 punti e sono: Capo d’Orlando (che ha vinto la scorsa partita proprio contro l’Enel di un punto), Varese, Caserta, Bologna e Cantù. Vincere diventa quasi un obbligo. ma Reggio Emilia è un avversario forte soprattutto in casa, sia per la classifica sia per il morale.

Quando mancano, compresa questa, 5 giornate alla fine il campionato risulta aperto a nuovi scenari. Quindi appuntamento ad ora di pranzo domenica su SkySport1, palla alta alle ore 12:00.

About Marco Picariello 24 Articoli
Marcolino per alcuni, Sansone per altri, nasce ad Avellino nel 1991. Da sempre amante del Basket in tutte le sue forme ed espressioni, dalle serie maggiori all'ultimo campo di provincia, siano partite maschili o femminili. Impossibile resistere al richiamo della palla a spicchi. Tra i suoi idoli Michael Jordan e Gianmarco Pozzecco.
Contact: Facebook