Renzi si dimette con la vittoria del NO al Referendum?

Dimissioni di Matteo Renzi dopo la vittoria del No al Referendum Costituzionale del 4 dicembre?

Parlerà a mezzanotte il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, dopo gli esiti degli scrutini al Referendum Costituzionale del 4 dicembre 2016. Dagli exit pool pubblicati alle ore 23.00 si è registrata un’affluenza alle urne dell’80%, con la vittoria del No con una percentuale intorno al 60%, contro il 40% del Si. Ovviamente stiamo parlando di dati probabili e ancora non ufficiali, visto che si tratta di exit pool, ma il quadro sembra essere chiaro, con la sconfitta della campagna per il si del numero uno del Partito Democratico. A questo punto lo scenario che si aprirebbe è di un cambiamento totale, visto che Matteo Renzi potrebbe dimettersi dopo la vittoria del no.

Lascia la segreteria del partito, lascia la politica, le ipotesi che si stanno facendo nelle televisioni italiane in questo momento. Si discute sul futuro del Presidente del Consiglio. Matteo Salvini avrebbe già chiesto le dimissioni “se ne deve andare tra pochi minuti”. Fino a poche ore fa il Senato era un’entità quasi finita, adesso sta risorgendo. I sostenitori del no stanno già festeggiando, e ovviamente nei prossimi giorni si premerà per le dimissioni di Matteo Renzi da Presidente del Consiglio dopo la vittoria del no.

About Sanji 1546 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.