Rinnovo Brozovic, inserita clausola anti-Juve

Una tattica già adottata dal Napoli dopo il caso Higuain, e a cui ha pensato anche la Roma, che si è vista soffiare Pjanic a giugno dalla Juventus, tramite il pagamento della clausola rescissoria. Fa ora la stessa cosa l’Inter, sia con Icardi, che con Marcelo Brozovic, i cui rinnovi di contratto presentano clausole di rescissione valide però solo per l’estero.

Una vera e propria mossa anti-Juve, che da diverso tempo sembra essere interessata a Brozovic, nonostante l’Inter abbia sempre seccamente respinto ogni offerta per il talentuoso e poliedrico centrocampista croato. Questi i termini del rinnovo contrattuale: due milioni e mezzo di euro più bonus fino al 30 giugno 2021 al giocatore e clausola rescissoria fissata a 50 milioni, non valida per gli altri club militanti in Serie A.

La trattativa è in stato avanzatissimo, manca solo la firma da apporre sul contratto per ratificare il prolungamento quinquennale. Conferme in merito arrivano dallo stesso Brozovic, che proprio ieri si è esposto sul suo profilo Facebook ufficiale: “Ancora insieme per vincere”, con allegata l’immagine del vessillo nerazzurro. Molto più di un indizio, l’Inter punta forte sul calciatore e lo vuole rendere una bandiera del club, mandando al contempo un forte messaggio ai rivali juventini.

Potrebbe interessarti:

Lista Juventus Uefa Champions League 2016-17: escluso Lichtsteiner (Fase a Gironi)

Calciomercato Palermo, idee Adebayor e Macheda

About Jacopo Formia 247 Articoli
Studente di Scienze Politiche, più che un tifoso si definisce uno studioso del calcio. Oltre ad essere un modesto tuttologo è anche un Potterhead della prima ora. Sogno nel cassetto: Giornalista sportivo.
Contact: Facebook