Rinnovo Donnarumma Milan: il contratto è pronto, ma Raiola preoccupa

Una delle note positive di queste prime giornate di campionato del Milan è sicuramente la conferma ad altissimi livelli di Gianluigi Donnarumma. L’enfant prodige rossonero, a soli 17 anni, è infatti diventato un elemento fondamentale anche per il nuovo tecnico Vincenzo Montella, basti pensare che nelle ultime tre giornate di Serie A è riuscito a mantenere la rete inviolata. Il club meneghino, vuole blindare il proprio gioiellino e sta già quindi lavorando al rinnovo di contratto, anche se con ogni probabilità la questione sarà risolta soltanto dopo che la società sarà passata nelle mani dei cinesi cinesi.

Secondo quanto riferito da Premium Sport, il portiere di Castellammare di Stabia percepisce ad oggi soltanto 250mila euro a stagione. Il Milan è disposto ad alzare il suo ingaggio sino a 1,5 milioni, bonus compresi. I rossoneri dovranno però aspettare fine febbraio, quando Donnarumma avrà compiuto 18 anni, per poterlo blindare con un accordo quinquennale, poiché a termini di regolamento i minorenni non possono firmare contratti di oltre tre anni.

Il giovane portiere ha espresso più volte la sua volontà di rimanere a per molti anni al Milan, tuttavia la società di via Aldo Rossi è preoccupata dall’agente del calciatore Mino Raiola, che sembra intenzionato a chiedere uno stipendio molto più oneroso per Donnarumma vista la crescita esponenziale e anche l’esordio in Nazionale maggiore del ragazzo. Se non venisse accontentato non è da escludere in estate un’asta internazionale fra i migliori club d’Europa per aggiudicarsi l’estremo difensore milanista.

Potrebbe interessarti: 

Infortunio Biglia, lungo stop: Condizioni e Tempi di Recupero

About Jacopo Formia 229 Articoli
Studente di Scienze Politiche, più che un tifoso si definisce uno studioso del calcio. Oltre ad essere un modesto tuttologo è anche un Potterhead della prima ora. Sogno nel cassetto: Giornalista sportivo.
Contact: Facebook