Rio 2016, Italiani in acqua Oggi: la Batki dai 10 metri, il Setterosa per la finale

Tre giorni dopo la medaglia di bronzo conquistata da Tania Cagnotto nella sua gara d’addio; il tuffismo italiano torna in rosa. Questa sera, alle ore 20:00, comincia l’avventura della tuffatrice Noemi Batki che prenderà parte alle eliminatorie di tuffi dalla piattaforma di 10 metri. La gara sarà trasmessa in diretta dai canali della rete Rai e RaiSport. L’obiettivo di Noemi è quello di accedere alle semifinali in programma domani. Dopo aver conquistato il pass olimpico per Rio con buone gare e dimostrando grandi cose, l’atleta azzurra è stata tormentata da molte difficoltà e anche da un lieve infortunio. Tuttavia, la Batki (campionessa europea nel 2011) cercherà con tutte le sue forze di dimenticare tutto, mettere alle spalle ogni cattivo pensiero, per alimentare il sogno a cinque cerchi.

Non solo tuffismo. Oggi anche la pallanuoto veste rosa. Infatti, alle 17:20 italiane, il Setterosa (la compagine azzurra di pallanuoto femminile) sarà impegnata in una importante semifinale contro la selezione russa. Le ragazze del setterosa, guidate da Fabio Conti, non temono il confronto anche sulla base di quanto dimostrato in acqua in questi giorni. 3 vittore su 3 partite, 27 gol fatti e 15 subito. Numeri che infondono tranquillità e sicurezza nei propri mezzi. In caso di vittoria questo pomeriggio, il Setterosa avrebbe già in tasca una medaglia. Le ragazze italiane non accedevano ad una semifinale dal lontano 2004, quando in occasione delle Olimpiadi di Atene conquistarono l’oro battendo le padrone di casa.

Potrebbe interessarti:

About Mario Martino 104 Articoli
Nato a Maddaloni il 16/05/1995, vive a Beltiglio di Ceppaloni, un paese in provincia di Benevento. Studia lettere moderne presso l'Università degli studi di Salerno, appassionato di libri e di nuoto. Scrive per Notiziare.it, BeneventoZON e Derivati Sanniti e saltuariamente per Sannio Teatri Culture.