Rio 2016: la sannita Pirozzi conquista una storica qualificazione

Dopo Londra ecco Rio. Stefania Pirozzi ha scritto un’altra pagina di storia dello sport sannita, la sua seconda pagina più importante nella carriera sportiva e ci auguriamo non l’ultima. La campionessa di Apollosa, nel beneventano, (atleta delle Fiamme Oro e della CC Napoli) raggiunge una qualificazione straordinaria ai Giochi di Rio 2016. Qualificazione, questa per Rio, che è stata decisamente più sofferta di quella ottenuta per i giochi di Londra; infatti mai come questa volta la sua partecipazione non era per nulla scontata. La talentuosa beneventana, classe 1993, ha dovuto superare tante difficoltà negli ultimi 24 mesi (i continui cambi di allenatori tra tutte) , ma alla fine tutto è andato per il verso giusto e la Pirozzi ha ottenuto una meritatissima convocazione. Come lei nessuno mai in terra sannita. Infatti, Stefania si iscrive nell’albo d’oro dello sport sannita essendo, ad oggi, l’unica atleta ad aver ottenuto la partecipazione a due Olimpiadi. “Sono felice per la convocazione, è il giusto coronamento di quattro anni di duro lavoro a testa bassa”; le prime parole della nuotatrice delle Fiamme Oro.  “Ho avuto paura di non far parte della spedizione, ma ora sono strafelice. Due olimpiadi consecutive significa aver fatto un percorso completo. Dieci anni ad alti livelli. Non andare sarebbe stata una grande delusione”. La paura è stata dunque cancellata, bracciata dopo bracciata, da una gioia infinita. Dunque, per i sanniti, un motivo in più per seguire la competizione di Rio 2016 che prenderà il via il 5 agosto.

Stefania, fidanzata con un grande campione di nuoto come Gabriele Detti, è una ragazza solare con una passione particolare: quella per le sue unghie che sono famose nel mondo delle piscine. Non solo talento ma anche tanta personalità per la nuotatrice sannita. La Pirozzi sceglie, per ogni gara, un colore diverso per abbellire le sue unghie. A Londra 2012 finì nel mirino dei fotografi per un costume con la scritta “God Save the Queen”.

La partecipazione alla seconda Olimpiade consecutiva di Stefania ha, ovviamente, riempito d’orgoglio tutto il mondo dello sport sannita. I primi complimenti sono arrivati dall’US Ottopagine Rugby Benevento che con la ragazza di Apollosa ha sempre avuto un rapporto speciale.

Potrebbe interessarti:

About Mario Martino 104 Articoli
Nato a Maddaloni il 16/05/1995, vive a Beltiglio di Ceppaloni, un paese in provincia di Benevento. Studia lettere moderne presso l'Università degli studi di Salerno, appassionato di libri e di nuoto. Scrive per Notiziare.it, BeneventoZON e Derivati Sanniti e saltuariamente per Sannio Teatri Culture.