Roma-Bologna 1-1, Spalletti: “Totti? È sempre illuminante”

Luciano Spalletti elogia l'operato di Donadoni ma soprattutto di Totti: ci sarà ancora spazio per il Capitano?

Risultato beffardo per i giallorossi di Spalletti, che sono delusi dal punteggio finale di 1-1 contro il Bologna attendista di Donadoni, e a parlare proprio del match è stato l’allenatore della Roma.

Prima domanda riguardante l’analisi della sfida coi rossoblu: “Donadoni ha preparato la partita in modo dettagliato, giocando molto sulla difensiva e attaccandoci con le ripartenze. Noi però siamo stati molto sfortunati, basti pensare ai tre legni colpiti da Salah. Sono deluso per il risultato finale ma adesso non dobbiamo piangere sul latte versato ma andare avanti con lo giusto spirito“.

Secondo quesito sul calciomercato, tema caldo i riscatti: “Ho sentito tantissime voci su Rudiger o El Shaarawy, io non so nulla, ma se la società dovesse ritenere che i giocatori in prestito meritino di vestire questa maglia allora faranno di tutto per tenerli. Io, come ho sempre detto, resterò qui solamente per vincere, e per questi obiettivi c’è solo una soluzione, tenere tutti i campioni e investire sempre più“.

Conclusione immancabile con l’argomento Totti: “Francesco ha giocato benissimo, ha regalato l’assist a Salah per il pareggio, ha messo ordine in campo, ma soprattutto ha messo a disposizione della squadra la sua esperienza. L’ammonizione? Era stizzito perché lui da Capitano e tifoso sente ancor di più la partita. Sono convinto che può dare ancora tanto a questa squadra, ma dovrà essere gestito al meglio“.

About Armando Della Porta 481 Articoli
Armando Della Porta nasce a Nocera Inferiore il 28 settembre 1992. Fin da piccolo è appassionato di sport, seguendo con maggior passione calcio, tennis e rugby.
Contact: Facebook