Salernitana-Bari, Tonucci: “Serve continuità”

Così il difensore: "Daremo tutto per i nostri tifosi. Ripartiamo dal secondo tempo di Novara".

Conferenza stampa per il difensore biancorosso Denis Tonucci nella settimana che precede Salernitana-Bari. Il giocatore dei pugliesi ha commentato la gara di sabato prossimo, che si giocherà allo Stadio “Arechi” nel posticipo della giornata di Serie B della Settimana Santa.

Così Tonucci sulla partita con i granata: “Con la Salernitana serve migliorare l’approccio alla partita: a Novara, nell’ultima trasferta, non è stato dei migliori. Ecco, ripartiamo dal secondo tempo di quella gara per portare a casa un risultato positivo. Stiamo lavorando per questo: ci servono risposte alle nostre false partenze, è questione di testa e va migliorata col lavoro”.

Colpa della difesa? Tonucci si toglie qualche sassolino dalle scarpe: “Molti addossano colpe alla difesa, ma non credo sia il vero problema. I nostri errori risaltano agli occhi dei tifosi perché siamo più esposti, ma c’è da considerare che la fase difensiva si fa in undici: i primi a darci una mano devono essere quelli che giocano avanti”. 

Gara importante sabato: “Prevedo aria di festa sugli spalti per il gemellaggio. Daremo tutto per i nostri tifosi. Ci attende una gara difficile da non sottovalutare. Occorre giocare da Bari per novantacinque minuti per dare continuità alle ultime due vittorie che abbiamo fatto”. 

About Nicola Loseto 738 Articoli
Appassionato di calcio fin da bambino, nato a Bari nel 1970. Da sempre tifoso del Bari, mi interesso di calcio, basket e altri sport.