Salernitana-Benevento 2-1, Mezzaroma: “Guardiamo avanti e non dietro”

Al termine di Salernitana-Benevento, il co-patron dei granata Mezzaroma ha analizzato la partita ai microfoni di OttoChannel.

Queste le sue parole: “È stata una buonissima prestazione, era una partita difficile. Il Benevento è una squadra di assoluto livello. Abbiamo fatto un ottimo primo tempo, nella ripresa abbiamo sofferto come era logico che fosse. La prestazione mi ha soddisfatto. Abbiamo avuto molte occasioni, abbiamo sofferto quando c’era da soffrire. Ora vogliamo continuità di risultati. Mi piacerebbe fare uno scatto di mentalità. Dobbiamo iniziare a guardare chi abbiamo davanti e non chi abbiamo dietro. Alzare l’asticella può rendere a livello di prestazioni, ogni partita è una battaglia. Ci sono stati dei cali di concentrazione, ma piano piano acquisire questa mentalità ci aiuterà a toglierci soddisfazioni“.

Su Marchi:Non faccio mai valutazioni sui singoli, ma oggi è dovuta. Dobbiamo dare atto a mister Sannino che ha saputo rischiare, lo aveva già fatto con Mantovani. È un ottimo calciatore. Ci sarà bisogno di tutti i giocatori in rosa”.

Su Sannino: “Il mister è sempre caricato a molla. Ma questa è la sua forza, ognuno ha il proprio carattere. Va bene così”.

Potrebbe interessarti:

Salernitana-Benevento 2-1, Lucioni: “La sconfitta ci farà bene”

About Sanji 1375 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.