Salernitana-Latina, Fabiani: “Salvezza possibile. Tifosi? Li ringrazio”

Questa mattina Angelo Fabiani, direttore generale della Salernitana, ha commentato la situazione in casa granata ai microfoni di Telecolore, intervistato dal collega Roberto Guerriero: “La salvezza si otterrà guadagnando attorno ai 47/48 punti, per via dei tanti scontri diretti che la Salernitana dovrà affrontare in queste ultime otto partite. Questo non vale solo per la Salernitana, ma anche per le altre squadre che hanno pochi punti di vantaggio rispetto a noi. La Salernitana non ha disputato un brillante campionato, anzi, ma ci sono stati, tra infortuni e torti arbitrali, episodi che non ci hanno permesso di esprimerci al meglio delle nostre capacità”.

I campani hanno avuto più di una possibilità per uscire dalla zona calda della classifica: “Qualche occasione l’abbiamo sprecata, come la partita contro la Virtus Lanciano, ma dall’inizio del girone di ritorno abbiamo incontrato tantissime squadre che si trovano in cima alla classifica. Dobbiamo restare sereni, e colgo l’occasione per ringraziare la tifoseria, che non si è mai arresa, sono sicuro che a fine campionato arriverà la salvezza”.

Sabato a Salerno arriva il Latina, in uno scontro diretto che ha il sapore di ultima spiaggia: “Con il Latina dobbiamo fare la nostra partita, è importante vincere ma cosa più importante è non perdere. Non bisogna farsi prendere dall’ansia, la partita con la Virtus Lanciano ci deve servire da insegnamento. Le partite durano 90′, ed in questi dobbiamo cercare di non subire gol poiché abbiamo dimostrato di essere capaci di segnare”.

Il dg Fabiani ha poi concluso: “Quest’anno dobbiamo salvarci, sono convinto che ci riusciremo tranquillamente. L’anno scorso dissi che avremmo vinto il campionato e così fu, quest’anno mi assumo la responsabilità di affermare che la Salernitana rimarrà in B, a fine campionato tireremo le somme”.

Potrebbero interessarti:

Vicepresidente Avellino: “Credo ancora ai playoff”

Bari, pronto il passaggio di proprietà?

About Alessia Casella 207 Articoli
Nata nel '96 a Salerno, sotto il segno del cavalluccio granata. Appassionata del calcio in generale, visitare il mondo in lungo e in largo, e della moda. Sogno nel cassetto? Diventare direttore sportivo.
Contact: Facebook