Salernitana-Livorno 3-1, Menichini: “Fondamentale il gol a freddo”

Al termine di Salernitana-Livorno, sfida terminata con il punteggio di 3-1, il tecnico dei granata Leonardo Menichini ha parlato ai microfoni di OttoChannel: “L’unico episodio da rintracciare è stata l’espulsione, secondo me troppo severa. Un giallo sarebbe stato più giusto, anche se il giocatore era comunque diffidato. Indipendentemente da questo, è stata una partita bella e sofferta, il Livorno voleva a tutti i costi vincere per togliersi dalla zona retrocessione. E invece ce l’abbiamo fatta noi. Partita con molti attacchi da una parte e dall’altra, credo che la gente si sia divertita”.

Menichini ha poi proseguito: “Il gol a freddo? Ha messo la partita in discesa, quando sblocchi un match subito diventa tutto più semplice, la squadra prende fiducia e il pubblico ci segue. Se invece abbiamo difficoltà a segnare partono subito fischi e mugugni. La vittoria è molto importante per il prosieguo del campionato. Calendario? Le prossime due partite sono decisive, ma tutte quelle che rimangono sono complicate. Giochiamole una alla volta. Prepariamo la trasferta di Ascoli al meglio visto che l’avversario sta attraversando un grande momento. La classifica è ancora deficitaria nonostante i punti, quindi bisogna vincere”.

Sul possibile esonero, voci circolate negli scorsi giorni: “A Salerno siete dei fenomeni a inventare cose anche quando non esistono!”.

Potrebbe interessarti:

About Sanji 1852 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.