Salernitana-Livorno, Menichini: “Partita da dentro o fuori”

Quella di domani pomeriggio sarà una partita decisiva per il futuro di Salernitana e Livorno: sia i granata che i toscani, si trovano in piena zona retrocessione e nel posticipo di domani, valido per la 38ª giornata del campionato cadetto, forse si deciderà la loro permanenza in Serie B.

La pensa allo stesso modo anche mister Menichini, che ha parlato poche ore fa in conferenza stampa: “È una partita da dentro o fuori, una sfida fondamentale per non retrocedere. Dobbiamo aspettarci un Livorno famelico di vittoria e noi dovremo essere abili a mantenere la lucidità e fare una grande prestazione.”

Dal punto di vista tecnico-tattico permane ancora qualche dubbio:La squadra sta bene e sto facendo le ultime valutazioni. Mi aspetto un contributo da chi non ha giocato nel turno infrasettimanale. Non ho ancora deciso la formazione, ma ho in mente l’11 iniziale e l’atteggiamento da proporre.”

Il tecnico è attento anche a non sottovalutare l’avversario: “Con il cambio di allenatore sono riusciti a vincere e arriveranno da noi con nuovi stimoli e con la convinzione che è ancora possibile la salvezza” e conclude: “È un momento difficile e dobbiamo vincere, per ridare speranze ed entusiasmo ai nostri tifosi.”

Potrebbe interessarti: 

 

About Eleonora Ciaffoloni 337 Articoli
Vive a Perugia, ma studia presso la facoltà di Scienze Politiche e relazioni internazionali dell'Università di Siena. Appassionata di letteratura, sport e grande sostenitrice del Perugia Calcio.