Salernitana-Modena, Lotito: “Tutti all’Arechi”

Questa mattina, il presidente Claudio Lotito ha rilasciato un’intervista al quotidiano “La Città”, mancano solo tre giornate al termine del campionato e il co-patron esordisce così: “Tutti allo stadio, tutti insieme per la Salernitana e per la nostra B, da difendere”. 

A quattro giorni da una sfida cruciale, quella con il Modena, che potrebbe decidere le sorti della Salernitana, Lotito ha parlato proprio della presenza massiccia della tifoseria granata, che andrà a rappresentare per l’ennesima volta il dodicesimo uomo in campo: “Ho istituito la giornata granata e ridotto i prezzi di proposito per favorire il pienone. La gente di Salerno non ha bisogno di appelli: tutti quelli che hanno a cuore le sorti della Salernitana sono consapevoli che sabato col Modena ci giocheremo una partita cruciale, capace di distaccarci dalla zona rossa. I tifosi hanno un ruolo fondamentale e sono sempre stati per la squadra il dodicesimo uomo in campo. Quindi devono essere in tantissimi perché davanti al muro umano i calciatori saranno ancor più invogliati a dare il massimo”.

Il presiedete sa bene che la posta in palio è elevata: “La sfida al Modena è  delicata, fondamentale, rappresenterebbe un grandissimo passo in avanti. Ci giochiamo la permanenza in B e c’è bisogno del calore, del sostegno e anche della pazienza di tutti. Il pubblico a Salerno fa la differenza: c’è sempre stato e ci sarà, in casa e in trasferta. Chiedo solo di raddoppiare gli sforzi e le presenze, tutti insieme per la B da difendere a denti stretti”.

Potrebbero interessarti anche:

About Alessia Casella 207 Articoli
Nata nel '96 a Salerno, sotto il segno del cavalluccio granata. Appassionata del calcio in generale, visitare il mondo in lungo e in largo, e della moda. Sogno nel cassetto? Diventare direttore sportivo.
Contact: Facebook