Salernitana-Perugia 2-1, Bollini: “Vittoria fondamentale, i tifosi sono esigenti”

Al termine di Salernitana-Perugia, il tecnico dei granata Alberto Bollini ha commentato la vittoria dei suoi all’Arechi per 2-1 nel post partita ai microfoni di Otto Channel.

Queste le sue parole: “È una vittoria fondamentale. L’abbiamo cercata con carattere e caparbietà. Arriva con sofferenza, siamo destinati a questo, ma oggi il sacrificio del gruppo è stato elevato. Siamo stati attenti in difesa. Noi non eravamo in crisi, né di gioco e né di reti, per assurdo abbiamo giocato meglio anche quando siamo usciti con zero punti con Carpi e Avellino. La tifoseria ha una certa esigenza, ma ho capito che è sana, perchè a Salerno la Salernitana è vita”.

Bollini ha poi proseguito: “Abbiamo cercato di fare tesoro di determinati errori e di non perdere la fiducia. Andate a vedere il secondo tempo di Avellino e ditemi che non è stata una beffa. Non abbiamo subito gol da palla inattiva, e questo fa la differenza nel resto della gara. Il Perugia? Guardo a casa nostra, non alle assenze degli avversari. Anche noi avevamo indisponibili tre difensori centrali. A centrocampo avevo un solo cambio. Il Perugia, malgrado sia incerottato, riesce ad avere una rosa ampia”.

Potrebbe interessarti:

Salernitana-Perugia 2-1, Bernardini: “Ci manca qualche punto”

About Sanji 1855 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.