Salernitana-Verona 1-1, Sannino: “Ringrazio il popolo granata”

Dopo il fischio finale di Salernitana-Verona, sfida terminata sul punteggio di 1-1, ha parlato ai microfoni di Sky Sport l’allenatore granata Beppe Sannino, che ha innanzitutto ringraziato i 20.000 spettatori giunti questa sera allo stadio “Arechi”: “Questo è un popolo fantastico, sono rimasto davvero impressionato dalla marea di gente che ha invaso oggi lo stadio. Qui aspettavano la partita col Verona da 5 anni, quindi c’era un ambiente molto particolare e probabilmente ha anche condizionato la squadra all’inizio, che ha sentito un po’ di pressione”.

Nel primo tempo il Verona ha tenuto benissimo il campo, mentre nella ripresa la Salernitana è riuscita a reagire e a trovare il gol di pari attraverso il gioco: “Nel primo tempo non siamo riusciti a tenere bene il campo e le distanze tra i reparti, poi nella ripresa siamo entrati con un’attenzione diversa e abbiamo costruito diverse palle gol, trovando il pari e sfiorando il 2-1 a più riprese. Penso che avremmo anche meritato di vincere, ma alla fine ci prendiamo questo pari contro una squadra forte ed attrezzata come l’Hellas”.

Cambiano gli obiettivi? “Siamo solo alla seconda giornata, non dimentichiamoci che la Salernitana è reduce da una stagione chiusa ai playout. Non voglio parlare di obiettivi, dico solo che non voglio far soffrire questo popolo fantastico perchè non se lo meritava l’anno scorso e non se lo merita, a maggior ragione, quest’anno”.

RIVIVI IL LIVE DI SALERNITANA-VERONA

About Girolamo Zampa 1099 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.