Sassari-Caserta: Streaming Gratis e Diretta Tv (3 aprile 2016)

Una deve vincere per restare in corsa per i play-off, l’altra deve farlo per aggiungere un altro importante tassello verso la salvezza. Alle 18:15, a Sassari, andrà in scena la sfida tra la Dinamo e la Pasta Reggia Caserta, una gara ricca di spunti. Sassari viene dalla sconfitta dopo un tempo supplementare contro Trento, ed è in cerca di un equilibrio che fino ad oggi non ha mai trovato, complici anche i tanti (forse troppi) cambiamenti che ha attuato in questa stagione. Caserta è reduce invece dalla vittoria di misura a Pesaro, che ha dato molta fiducia ai ragazzi di coach Sandro Dell’Agnello.

Ovviamente i campani hanno rotazioni molto ridotte rispetto a quelle dei sassaresi, che hanno un roster che ad inizio anno puntava sicuramente allo scudetto. La Pasta Reggia però conta comunque su un gioco veloce ed atletico, avendo come playmaker Peyton Siva, che (se in forma) in questo campionato fa davvero la differenza. Se si aggiungono Micah Downs, e il centro Dario Hunt, la Juve diventa davvero pericolosa. Il problema però sarà capire quanto possa regge il quintetto titolare dei bianconeri, e quanto apporto possa dare la corta panchina. Sassari, invece, dal punto di vista del talento individuale è forse una delle migliori squadre dell’intero campionato, gioca un basket molto veloce ed istintivo che forse troppe volte si basa sul tiro da tre punti, e purtroppo è solita complicarsi la vita da sola. Sicuramente ci si aspetta un riscatto da parte di David Logan, che la scorsa settimana ha chiuso con un brutto 5/14 dal campo. Sarà una partita veloce ed emozionante, che potrà cambiare le sorti del campionato.

Streaming Gratis e Diretta TV

La partita verrà trasmessa in diretta sulla emittente ufficiale di Caserta, Teleprima (canale 91 del digitale terrestre) e potrà essere seguita anche sul sito ufficiale di legabasket, dove ci saranno gli aggiornamenti in tempo reale.

About Sanji 1545 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.