Sbaffo al Parma, accordo vicino con l’Avellino

L’Avellino, in queste ultime caldissime ore di calciomercato, pensa a piazzare anche alcuni colpi in uscita: sempre più vicina a concretizzarsi la cessione di Alessandro Sbaffo, ormai ad un passo dal Parma, che ha raggiunto un accordo con il giocatore sulla base di un triennale da circa 160.000 euro a stagione, in attesa che il trequartista ex Chievo rescinda consensualmente con il sodalizio biancoverde.

Curiosa la storia del centrocampista ad Avellino. Arriva nel gennaio del 2015, in prestito dal Chievo, collezionando una serie di prestazioni al di sopra delle aspettative sotto la guida di Massimo Rastelli e diventando uno degli elementi chiave nell’accesso dell’Avellino ai playoff. Nell’estate del 2015 è pronto per una nuova esperienza, questa volta al Como: lo scorso gennaio, dopo un’avventura tribolata con i lariani, torna a vestire la casacca biancoverde, firmando un triennale con i lupi. Spesso, i ritorni di fiamma non sono positivi, e questo è proprio il caso di Sbaffo. Il calciatore marchigiano non inizia nel migliore dei modi, facendosi espellere all’esordio contro il Cagliari e scivolando sul fondo delle gerarchie dello scacchiere di Attilio Tesser. Il centrocampista, classe 1990, gioca sempre meno e non sfrutta le chances che gli vengono concesse, chiudendo in ombra la sua esperienza avellinese e finendo sul mercato in questa sessione.

Centrocampista con ottimi piedi, può interpretare il ruolo di mezz’ala e di trequartista; durante le svariate esperienze ha più volte messo in mostra una buona tecnica, nonostante superi 1.85m di altezza. Alessandro Sbaffo lascia per la seconda volta Avellino ed è pronto per una nuova avventura, l’ennesima della sua carriera. Riparte dalla Lega Pro, ma in una squadra ambiziosa e vogliosa di raggiungere grandi traguardi come il Parma. I Ducali vogliono tornare nel calcio che conta e sembra che Sbaffo possa recitare un ruolo da protagonista ed essere al centro del progetto crociato.

Potrebbe interessarti:

Avellino, doppio acquisto dall’Atalanta

About Francesco Rosa 105 Articoli
Francesco Rosa, 20 anni, è un ragazzo di Avellino, attuale studente di giurisprudenza, con una immensa passione per lo sport, in particolare per il calcio; è legatissimo alla squadra della sua città e a quella del suo paese.