Scandalo Scommesse, Legale Avellino: “Farò di tutto per evitare penalizzazioni”

In merito allo Scandalo Scommesse, che ha coinvolto stamane l’U.S. Avellino 1912, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo il legale del sodalizio biancoverde, Eduardo Chiacchio, che ha fatto il punto sulla bufera che si è abbattuta nelle ultime ore sul club guidato dalla famiglia Taccone.

Queste le sue parole all’emittente campana: “Attendiamo novità dagli inquirenti, perchè al momento la situazione non è ancora chiara, sono solo supposizioni e nulla di concreto. Gli inquirenti stanno facendo il loro dovere e soprattutto il loro lavoro, quindi non possiamo far altro che aspettare notizie relative a questo scandalo. A Napoli ci sono già stati 10 arresti, ma a noi interessa ovviamente il possibile coinvolgimento di Francesco Millesi e Armando Izzo, perchè in quel caso ci sarebbe l’Avellino di mezzo. Responsabilità diretta? Lo escludo, al massimo potrebbe essere imputata al club una responsabilità oggettiva, che comporterebbe una penalizzazione o una sanzione pecuniaria. Farò di tutto per evitare che tutto ciò accada, aspettiamo sviluppi”. 

Potrebbero interessarti:

Ecco l’Audio delle Intercettazioni raccolte dagli inquirenti

Ecco cosa rischia l’Avellino Calcio

About Pietro De Conciliis 538 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.