Scandone Avellino, Acker e gli Infortuni: “Sto bene”

Tutte queste chiacchiere riguardo il mio infortunio al ginocchio sono bugie. Se volete la verità chiedetemela. Sto perfettamente bene.” Così la guardia di Avellino Alex Acker smentisce le voci sulle cattive condizioni del suo ginocchio, che già da qualche settimana circolavano.

Quando infatti si era iniziato a parlare di un nuovo innesto in casa Sidigas, tutti avevano pensato che questo arrivasse per preservare le condizioni fisiche del giocatore di Compton, apparso in qualche gara non al top della forma. Una dichiarazione forse di stizza, questa dell’ atleta, che però fa divenire ancora più roseo il futuro di Avellino. Se Acker sta bene, infatti, è uno dei migliori esterni del campionato, con un talento smisurato e una visione di gioco fuori dal comune, che hanno fatto di lui uno dei leader della Sidigas.

In squadra si ha un gioiello, e il suo curriculum parla da solo, non a caso infatti l’americano (che forse prenderà a breve il passaporto italiano) ha giocato in NBA, ma anche in alcuni top club europei, tra cui ci sono l‘Olympiacos e il Barcellona. Probabilmente un nuovo innesto verrà fatto comunque, ma  per allungare le rotazioni di Avellino in vista dei play-off, e non perché la guardia americana abbia problemi fisici.

Potrebbe interessarti:

About Sanji 1544 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.