Scandone Avellino, Veikalas: “Qui gente fantastica, stiamo vivendo un sogno”

In città sale l’entusiasmo per le prestazioni della Scandone Avellino. Il basket sta regalando soddisfazioni al popolo biancoverde e anche i più giovani sono contagiati. Basta farsi un giro nelle varie scuole avellinesi per tastare con mano la frenesia per una squadra che sta lottando ai massimi livelli del campionato italiano di Serie A.

Un esempio la mattinata di oggi al Liceo Scientifico P.S. Mancini di Avellino, dove sono intervenuti i due atleti della Scandone Mattia Norcino e Benas Veikalas, nell’ambito dell’iniziativa SocialBasket organizzata dal Forum dei Giovani di Avellino. Solidarietà e basket uniti, in vista di un torneo di beneficenza tra alcuni istituti avellinesi, per l’associazione vicina alle disabilità Edicolab, che si terrà al PalaDelMauro.

Il gigante lituano della Scandone ha risposto alle tantissime domande degli studenti del Liceo Mancini, affrontando vari temi tra i quali quelli del “sesto uomo in campo”, e cioè il pubblico che ogni domenica riempie gli spalti del Palazzetto: “Qui ho trovato gente fantastica, il pubblico di Avellino è tra i migliori che abbia mai visto. Più c’è calore e maggiore è il nostro impegno in campo. Non vogliamo deludere la gente di Avellino e spero che ci sia sempre più pubblico al Palazzetto. Adesso viene la parte più difficile e serve il supporto di tutti”.

Veikalas ha poi proseguito: “Andando avanti con la stagione ho migliorato il mio rendimento, mi sono ambientato e in squadra si è creato un bel clima, che va anche oltre il parquet. È grazie anche all’unità del gruppo se ci stiamo togliendo soddisfazioni. Obiettivo? A inizio stagione non ci aspettavamo di arrivare così in alto, adesso continuiamo così, stiamo vivendo un sogno”.

Potrebbe interessarti:

About Sanji 1546 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.