Simone Pepe al Pescara, visite mediche e firma: i dettagli

Ottimo colpo in entrata del Pescara: secondo quanto riportato da Sportitalia, infatti, il club abruzzese ha tesserato Simone Pepe, ex centrocampista, tra le tante, di Juventus, Chievo, Udinese, Cagliari e Palermo.

L’esterno classe 1983 era svincolato dopo la stagione passata al Chievo Verona, con cui non ha rinnovato il contratto siglato l’anno scorso. Il tornante originario di Albano Laziale firmerà un contratto di un anno con la società abruzzese, andando a rinforzare la mediana biancazzurra con la sua esperienza e la sua corsa, caratteristiche che potrebbero rivelarsi molto importanti per la squadra allenata da Massimo Oddo, il quale, al termine del match con il Napoli (terminato 2-2), ha confermato l’acquisto dell’ex numero 7 della Juve: “So che la società ha trovato l’accordo con Pepe, un giocatore molto utile, che ci aiuterà con la sua cultura del lavoro e la sua esperienza, offrendoci più soluzioni a centrocampo e in attacco”.

BIOGRAFIA DI SIMONE PEPE

Pepe, nativo di Albano Laziale, è cresciuto nel settore giovanile della Roma, che prima lo ha girato in prestito, per poi cederlo al Palermo, che a sua volta lo ha venduto a titolo definitivo al Cagliari.

E’ con l’Udinese, però, che Pepe fa vedere le cose migliori totalizzando, nei 3 anni trascorsi in Friuli, 128 partite e 18 gol, arrivando anche in Nazionale, con cui ha partecipato alla Confederations Cup 2009 e al fallimentare mondiale sudafricano dell’anno successivo.

Dopo l’avventura iridata, c’è il passaggio alla Juve con cui, in 5 anni, vince 4 scudetti, 2 Supercoppe e 1 Coppa Italia, giocando con continuità solo nelle prime due stagioni, prima di essere bloccato da continui infortuni muscolari, che, in 2 stagioni, gli fanno giocare solo 4 partite.

In totale, Simone Pepe, in Serie A, ha totalizzato 241 presenze e 32 gol.