Spal-Salernitana 3-2, Sannino: “Sconfitta immeritata”

È un Sannino arrabbiato e molto deluso quello che si presenta nel post partita di Spal-Salernitana, partita che ha visto la vittoria dei padroni di casa per 3 reti a 2.

Il tecnico granata non ha digerito il risultato negativo e, soprattutto, i troppi errori della sua squadra che sono costati carissimo “Una brutta sconfitta, siamo molto amareggiati per come sono andate le cose. Oggi potevamo ambire a qualcosa in più del pareggio ma abbiamo pagato a caro prezzo i nostri errori”.

Sannino ha poi aggiunto “La sconfitta di oggi fa male perchè volevamo dare continuità alla vittoria contro il Trapani. Ora il mio compito è quello di spronare i miei calciatori e non farli abbattere dopo questa sconfitta, nella prossima gara abbiamo una sfida importante contro il Benevento dove dobbiamo assolutamente cercare di vincere“.

Sull’espulsione di Schiavi, Sannino ha sottolineato: “Sull’errore che ha fatto in occasione del gol dell’1-1, per me non conta quasi nulla: si può sbagliare tecnicamente, sono cose che succedono e lavoreremo per correggere questi difetti. La cosa che mi ha fatto arrabbiare non poco è l’aver lasciato in 10 la squadra mentre eravamo in corsa per pareggiare. In settimana mi farò sentire, è un gesto ingenuo che ha penalizzato la Salernitana“.

Sannino ha poi concluso: “La sconfitta di oggi è immeritata, dopo il 2-2 dovevamo gestire meglio la partita. Purtroppo certi errori si pagano caro e dobbiamo lavorare in settimana per evitarli”.

Potrebbe interessarti

About Redazione 560 Articoli
Redazione AlBarSport.com, sito d'informazione sportiva