Squalifica Strootman annullata: Gioca contro Milan e Juve?

fontefoto: Quotidiano.net

Buone notizie in casa Roma: la squalifica di due giornate di Kevin Strootman è stata ufficialmente annullata. E’ stato accolto, dunque, il ricorso presentato dalla società capitolina dopo l’episodio che aveva visto l’olandese protagonista di un “siparietto” con Danilo Cataldi, che ha spinto il giudice sportivo Gian Paolo Tosel ad applicare la Prova Tv e a squalificare il centrocampista giallorosso per simulazione, nonostante il direttore di gara avesse provveduto ad ammonire il numero 6 di Spalletti.

Questa decisione da parte della Federazione aveva subito scaturito forti dissensi nell’ambiente capitolino. Hanno avuto una grande cassa di risonanza le parole di Baldissoni, che aveva lanciato una provocazione: “Queste due giornate di squalifica non sono state un caso, dato che dovremo giocare contro il Milan e la Juventus”.

Questa mattina, nell’udienza presso la Corte di Appello, la dirigenza romana ha presentato il ricorso nel quale veniva chiesta l’inapplicabilità dell’articolo 35 contro una prova tv che viene definita “non applicabile” e, di conseguenza, l’annullamento di entrambe le giornate di squalifica. Prove, quelle presentate dai giallorossi, attendibili, tanto da indurre la Corte d’Appello ad accogliere il ricorso e ad annullare la squalifica.

Alla luce di questo, il faro del centrocampo di Spalletti ritorna a disposizione in vista di due partite fondamentali che rappresentano lo snodo cruciale della stagione. La prima contro il Milan in uno spareggio secondo posto e l’altra contro i rivali bianconeri della Juventus, decisivo per tenere aperta la lotta scudetto.

About Alessio Capone 232 Articoli
È uno studente di sociologia dell'Università degli studi di Salerno. Ammiratore dello sport ed appassionato di calcio sogna di diventare un giornalista sportivo.
Contact: Facebook