Stadio Partenio Avellino, Preziosi: “I lavori non furono fatti a regola d’arte”

Ore calde in casa Avellino per quanto riguarda la questione legata alla manutenzione dello stadioPartenio-Lombardi“, la cui Tribuna Terminio è stata chiusa dalla Questura irpina nella giornata di ieri. A margine del caso “Partenio”, è intervenuto ai microfoni della stampa l’assessore ai lavori pubblici di Avellino, Costantino Preziosi, che ha fatto il punto della situazione : “Stamattina siamo andati a verificare come amministrazione comunale cosa fosse successo. In realtà ci sono dei giunti tecnici della tribuna Terminio che vanno rimossi perchè pericolanti”.

L’assessore ha poi continuato: “Abbiamo ordinato immediatamente di effettuare questo tipo di lavoro, quindi se si inizia subito nel giro di una giornata potrebbe essere tutto risolto. La responsabilità? Il lavoro deve essere a carico dell’U.S. Avellino 1912, perchè sono lavori di manutenzione di cui si occuparono già in passato, ma evidentemente non furono fatti a regola d’arte”.

In queste ore, naturalmente, si pensa ad assicurare l’incolumità pubblica: “Ci sono tre giunti tecnici, una parte vuota insomma, poi c’è una guaina e sotto è stata messa della malta. Ora, incamerando acqua per via delle avverse condizioni meteorologiche degli ultimi giorni, il pezzo è pericolante, quindi è giusto chiudere per il momento il settore. In ogni caso, nessuno avrebbe potuto prevedere una cosa del genere, perchè fin quando non piove i calcinacci non cadono, puoi soltanto controllare a vista”.

La partita con la Pro Vercelli è a rischio? “In 24 ore sarà possibile risolvere il problema, quindi la tribuna potrà essere riaperta. tranquillamente. Bisogna solamente rimettere la guaina superiormente nelle tre parti del giunto tecnico e sotto spicconare dove ci sono questi pezzi di 10-20 centimetri”.

Controllo generale previsto per la settimana prossima? “Questo sopralluogo è stato fatto già tra ieri e stamattina, abbiamo detto alla ditta autorizzata di non fermarsi alla tribuna Terminio, quindi è un problema che si risolverà in breve tempo salvo imprevisti ovviamente”.

TUTTE LE NOTIZIE SULL’AVELLINO CALCIO

About Pietro De Conciliis 514 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.