Statistiche Juventus 2016, Dybala come Tevez

Nonostante la prestazione negativa offerta dalla Juventus, ieri Paulo Dybala è andato a segno all’ultimo minuto di partita dal dischetto, trasformando il penalty e concesso per fallo di Helander su Zaza, trovando così il 17esimo gol in questo campionato, il quinto dal dischetto, salendo al secondo posto nella classifica marcatori, a pari merito con Carlos Bacca, migliorando ulteriormente il proprio record personale di gol realizzati in una singola stagione in campionato.

Tra tutte le competizioni, La Joya è arrivato a quota 21 gol stagionali, tanti quanti ne aveva realizzati Carlos Tevez al suo primo anno in bianconero nella stagione 2013-2014, ma l’ex Palermo ha ancora l’ultima di campionato contro la Sampdoria di sabato e la finale di Coppa Italia contro il Milan del 21 per fare meglio dell’Apache.

Nella sua prima stagione Carlos Tevez, ha suddiviso i suoi 21 gol così: 19 in campionato, di cui su calcio di rigore, 1 in Supercoppa Italiana contro la Lazio, il suo primo assoluto in bianconero in partite ufficiali ed 1 in Europa League, nella semifinale d’andata in casa del Benfica.

Dybala, invece, fino ad ora, ha realizzato 17 reti in campionato, di cui 5 su rigore, 1 in Champions League, nell’andata degli ottavi di finale contro il Bayern Monaco, 1 in Supercoppa Italiana, anche lui contro la Lazio, che ha rappresentato anche per l’ex Palermo il primo gol in partite ufficiali con la maglia bianconera, e 2 in Coppa Italia, contro Torino negli ottavi ed Inter nella semifinale d’andata giocata allo “Juventus Stadium”.

La speranza dei tifosi bianconeri è che Dybala risulti decisivo in finale di Coppa Italia e che resti ancora per tanti anni a Torino, così da raggiungere il trofeo che a Tevez è mancato nei suoi due anni in bianconero: la Champions League.

Potrebbero interessarti: