Statistiche Milan-Juventus (Finale Coppa Italia 2016): le Finali rossonere

Dopo 13 anni il Milan torna a disputare una finale di Coppa Italia, trofeo che nella sua storia è riuscito a conquistare ben cinque volte, l’ultima proprio nel 2003 contro la Roma di Fabio Capello. Dopo la vittoria in trasferta per 4-1 all’andata, i rossoneri pareggiarono 2-2 il ritorno aggiudicandosi l’ambita coppa.

Quella contro la Juventus, prevista per sabato 21 maggio allo stadio Olimpico di Roma, sarà la quarta finale di Coppa Italia raggiunta nell’era Berlusconi (la dodicesima, invece, della sua storia): la prima nel 1990 con uno 0-0 a Torino contro la Juventus e uno 0-1 nella partita di ritorno a San Siro, nel 1998 Milan-Lazio 1-0 e Lazio-Milan 3-1, e infine quella appena citata contro la Roma nel 2003.

Andando indietro nel tempo, più precisamente nell’epoca che precede la gestione di Silvio Berlusconi, il club rossonero ha vinto la Coppa Italia quattro volte: La prima nel 1967 contro il Padova, squadra che venne superata di misura dall’undici allenato allora da Nereo Rocco; cinque anni dopo, nel 1972, il Diavolo conquista il trofeo battendo il Napoli per due a zero; l’anno successivo il Milan si trova di fronte come finalista proprio la Juventus, vincendo ai calci di rigore 6-3; infine, nel 1977 i rossoneri portano a casa la Coppa battendo 2-0 i cugini dell’Inter.

Non bisogna dimenticare che in casa Milan manca un trofeo dalla Supercoppa Italiana del 2011, quando la compagine di Allegri si impose nuovamente nel derby con i nerazzurri, questa volta sul campo neutro di Pechino.

POTREBBE INTERESSARTI

About Mattia Capaldo 131 Articoli
Studente di Scienze della Comunicazione,tifoso rossonero da sempre.