Tesser Torna ad Avellino: “Uniti ci salviamo”

Dopo l’ennesima sconfitta dell’era Marcolin, questa volta contro il Trapani, per i Lupi è arrivato il momento di riscattarsi e per farlo la società ha deciso di rivolgersi nuovamente ad Attilio Tesser.

Con il popolo irpino che tanto ha desiderato il suo ritorno in questo ultimo mese, il mister guiderà l’Avellino per le prossime cinque partite che permetterebbero alla squadra biancoverde di scacciare via quell’incubo chiamato play-out. Una decisione arrivata nelle prime ore di questa mattina, nonostante la società avesse confermato nuovamente Marcolin all’incirca dodici ore prima.

Il tecnico di Montebelluna ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo, affermando: “Situazione leggermente più complicata di prima. Ma questo deve essere il passato, dobbiamo essere coscienti che mancano 5 partite, dobbiamo essere umili e fare uno sforzo comune per ottenere il meglio per questa maglia. Personalmente ci metterò tutto il mio entusiasmo e le motivazioni che cercherò di trasmettere alla squadra. Sono i ragazzi che vanno sul campo e dovranno centrare l’obbiettivo. Sono sicuro che faranno buone prestazioni. 

Richiamo? Quando si è tesserati c’è sempre questa opzione. Ad Avellino mi son trovato bene, con la proprietà il rapporto è buono, nessun problema. Volevo dire che le cose andavano bene, qualcuno stenterà crederci. Una piazza importante c’è interesse per la comunità. Torno motivato, e punterò su questo. L’importanza di fare più punti possibili. Oggi tutti dobbiamo pensare. Non ho mai avuto frizione con la società”.

Potrebbe interessarti:

About Antonia De Falco 57 Articoli
Classe '96. Studentessa in Scienze della Comunicazione, appassionata di giornalismo, viaggi e da sempre grande amante di calcio e dell'Irpinia.