UEFA Nations League: Regole, Come Funziona, Come sarebbe oggi

da Uefa.com

La UEFA Nations League sarà la nuova competizione per Nazionali di calcio della UEFA. Diremo addio alle amichevoli internazionali tra paesi della confederazione europea, per far posto a un nuovo trofeo da assegnare, che darà anche la possibilità di qualificarsi per i Campionati Europei, a partire dall’edizione itinerante Euro 2020. Andiamo a scoprire cos’è, come funziona e le regole della nuova UEFA Nations League.

Le federazioni nazionali e gli allenatori hanno spiegato nel corso di consultazioni con la UEFA che a loro avviso le gare amichevoli internazionali non offrono un’adeguata competizione sportiva. La UEFA Nations League offrirà partite più stimolanti e con un maggiore grado di competizione alle squadre, contribuendo a creare un calendario dedicato e una struttura più articolata al calcio per nazionali.

UEFA NATIONS LEAGUE: DATE, REGOLAMENTO E SQUADRE PARTECIPANTI

La prima edizione della UEFA Nations League sarà quella del 2018-19, comincerà a settembre 2018 e terminerà a giugno 2019. Da settembre a novembre si giocherà la fase a gironi, mentre a giugno ci saranno le Final Four. Le 55 squadre della UEFA saranno suddivise in quattro divisioni, ognuna delle quali suddivisa in quattro gironi diversi. L’assegnazione dei posti nelle varie leghe sarà decisa dal Ranking FIFA, in ordine decrescente. Sarà presente anche un sistema di promozioni e retrocessioni, con le Nazionali che passeranno da una lega all’altra in base ai risultati ottenuti.

SUDDIVISIONE GIRONI E DIVISIONI:

  • LEGA A: migliori 12 nazionali del ranking suddivise in quattro gironi da tre;
  • LEGA B: successive 12 nazionali del ranking suddivise in quattro gironi da tre;
  • LEGA C: successive 15 nazionali del ranking suddivise in un girone da tre e tre da quattro;
  • LEGA D: ultime 16 nazionali del ranking suddivise in quattro gironi da quattro.

FINAL FOUR – PROMOZIONI E RETROCESSIONI

Le prime classificate di ogni girone andranno a sfidarsi nelle Final Four, una per ogni divisione. La vincente delle Final Four della Lega vincerà il trofeo della UEFA Nations League. Le vincenti delle altre Final Four si qualificheranno per i Campionati Europei. Oltre alle qualificazioni classiche, infatti, ci saranno quattro posti disponibili per gli Europei. Nel caso in cui, come molto probabile, una squadra della Lega A si sia già qualificata tramite qualificazioni classiche, si andrà a scalare fino all’assegnamento del posto. La conseguenza immediata sarà la possibilità di qualificazione per squadre che non hanno mai partecipato all’Europeo, basti pensare alle ultime sedici del ranking che parteciperanno alla Lega D. A fine stagione, le prime quattro di ogni girone saranno promosse nella lega superiore, le ultime quattro retrocesse in quella inferiore.

da Uefa.com
da Uefa.com

UEFA NATIONS LEAGUE: COME SAREBBE OGGI

In attesa del 2018, ci siamo divertiti a scoprire come sarebbe oggi, con l’attuale Ranking FIFA, la UEFA Nations League. Di seguito elencate le varie leghe e le squadre che vi parteciperebbero:

LEGA A:

  • Gruppo 1: Belgio, Italia, Ungheria
  • Gruppo 2: Germania, Inghilterra, Polonia
  • Gruppo 3: Francia, Spagna, Svizzera
  • Gruppo 4: Portogallo, Galles, Croazia

LEGA B:

  • Gruppo 1: Turchia, Irlanda del Nord, Russia
  • Gruppo 2: Bosnia Erzegovina, Ucraina, Repubblica Ceca
  • Gruppo 3: Olanda, Slovacchia, Romania
  • Gruppo 4: Austria, Islanda, Irlanda

LEGA C:

  • Gruppo 1: Albania, Slovenia, Finlandia
  • Gruppo 2: Svezia, Bielorussia, Kazakistan, Israele
  • Gruppo 3: Scozia, Serbia, Bulgaria, Lettonia
  • Gruppo 4: Danimarca, Grecia, Norvegia, Cipro

LEGA D:

  • Gruppo 1: Montenegro, Lussemburgo, Malta, Gibilterra
  • Gruppo 2: Isole Far Oer, Georgia, Kosovo, Andorra
  • Gruppo 3: Armenia, Azerbaigian, Moldavia, San Marino
  • Gruppo 4: Lituania, Estonia, Macedonia, Liechtenstein.
About Aldo Pio Feoli 34 Articoli
Studente di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno. Nato nel 1993 ad Avellino, esperto di Social Media, collabora per diversi portali online tra i quali AlBarSport.com e IlCiriaco.it. È SMOS dell'U.S. Avellino 1912 per la Lega di Serie B. Tifoso dell'Avellino Calcio e della Scandone.
Contact: Facebook