Cos’è la Var, la Moviola in Campo: Come Funziona

La VAR, Video Assistant Referees, farà il suo esordio nella settima giornata del campionato di Serie A 2016-17, con le partite Torino-Fiorentina e Milan-Sassuolo. La Moviola in Campo sarà sperimentata per la prima volta nella massima competizione italiana.

VAR – VIDEO ASSISTANT REFEREES, MOVIOLA IN CAMPO: COS’È E COME FUNZIONA

Ma come funziona la moviola in campo? Andiamo a scoprirlo. Gli esperimenti della Video Assistant Referees partiranno da Torino-Fiorentina con Irrati e da Milan-Sassuolo con Di Bello e Doveri. Saranno loro gli arbitri designati per aiutare l’arbitro in campo. Per adesso, la FIFA ha deciso che non ci saranno collegamenti con il giudice ufficiale di gara, ma saranno solo esperimenti per oliare il meccanismo che verrà integrato dalle prossime giornate di campionato a tutti gli effetti.

L’arbitro in campo potrà chiedere aiuto in qualsiasi momento per un’azione dubbia agli arbitri appostati in tribuna, che vedranno la partita e i replay su appositi monitor e al rallentatore, per aiutare l’arbitro a prendere una decisione in merito a un fuorigioco, a un rigore dubbio. Dopo l’implemento della Goal Line Technology, che ha finalmente risolto i problemi relativi ai gol fantasma, il popolo del calcio potrà esultare per quella moviola in campo ormai richiesta da circa vent’anni.

Diremo addio alle solite recriminazioni arbitrali dopo una partita di calcio? Chissà. Intanto a partire da oggi vedremo all’opera la nuova Moviola in Campo, Var, Video Assistant Referees.

About Sanji 1365 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.