Verona-Avellino 3-1, D’Angelo: “Troveremo la vittoria”

Una dura sconfitta quella dell’Avellino che non riesce a portare a casa i 3 punti nel match contro l’Hellas Verona. Un’altra partita andata male, che trascina i biancoverdi direttamente sul fondo della classifica, arrivando ad occupare il penultimo posto.

Ai microfoni di Primativvù è intervenuto un amareggiato capitano Angelo D’Angelo che si è espresso così in merito alla partita: «Mi dispiace perché nel nostro momento migliore abbiamo preso gol. Squadre come questa al primo errore ti puniscono, ma noi non possiamo permettercelo e tutto ciò insegna. Che dire, bisogna vincere e contro il Cittadella bisogna portare a casa la vittoria, in un modo o nell’altro.»

«Per come si era messa la gara penso che un’altra squadra avrebbe mollato, noi siamo stati alti e abbiamo cercato di portarla a termine. C’era anche un rigore, ma il calcio è questo. E noi andiamo avanti.»

Un capitano sempre disposto a metterci la faccia, senza però mostrarsi preoccupato: «Non mi preoccupa nulla. Ci manca la vittoria, è vero, ed è ciò di cui abbiamo bisogno. Ce l’abbiamo dentro. Appena andrà via tutta questa tensione sono sicuro che arriverà.»

 

Potrebbe interessarti anche:

About Antonia De Falco 57 Articoli
Classe '96. Studentessa in Scienze della Comunicazione, appassionata di giornalismo, viaggi e da sempre grande amante di calcio e dell'Irpinia.