Verona-Avellino 3-1, Toscano: “Non sono preoccupato”

Disastrosa partita in quel di Verona, dove i biancoverdi di mister Toscano trovano l’ennesima sconfitta di fila, finendo al penultimo posto della classifica con soli 2 punti (l’ultimo occupato dalla Pro Vercelli).

Ai microfoni di Primativvù è intervenuto proprio l’allenatore biancoverde, commentando così la partita: «I primi 10 minuti abbiamo sofferto davvero tanto la pressione del Verona; dopo il primo gol abbiamo guadagnato campo, coraggio e abbiamo ripreso la partita: peccato per i due gol seguenti. Abbiamo creato situazioni lasciando però troppi spazi e siamo stati sfortunati perché potevamo riaprirla». 

«Riguardo alcuni singoli come quelli che hanno saltato il ritiro tutti stanno lavorando, ma è un peccato aver perso Gavazzi, mentre Soumarè può fare quel ruolo benissimo anche al posto di Verde. Abbiamo ripreso la partita con lui in campo, poi ovviamente due gol presi così velocemente gli hanno un po tagliato le gambe. Si deve trovare il giusto equilibrio in questo momento. Ma non mi preoccupa nulla, i ragazzi lavorano e vanno alla ricerca della prima vittoria e sono sicuro che arriverà presto».

Neanche il tempo di pensare a questa sconfitta che subito la testa vola verso il match contro il Cittadella in programma martedì sera alle ore 20.30 allo stadio Partenio-Lombardi«In serie B non si ha il tempo di pensare. Il Cittadella non è una sorpresa, l’avevo già detto ad inizio campionato. E’ un ambiente tranquillo e senza pressioni».

Il mister inoltre spende alcune parole per i tifosi: «State vicini ai ragazzi, stanno lavorando tantissimo e con gran serietà. Oggi ce la siamo giocata, sapevamo che era una squadra forte ma questi ragazzi vi daranno delle grandi soddisfazioni».

Sembra quindi che il nuovo mister, alla quale la società e gli stessi tifosi avevano affidato una rosa quasi completamente rinnovata, non riesca a trovare il giusto equilibrio che possa portare i Lupi almeno fuori dalla zona play-out.

 

Potrebbe interessarti anche:

About Antonia De Falco 57 Articoli
Classe '96. Studentessa in Scienze della Comunicazione, appassionata di giornalismo, viaggi e da sempre grande amante di calcio e dell'Irpinia.