Verona-Juventus 2-1, Barzagli: “Poca cattiveria, sconfitta meritata”

Sconfitta tanto inaspettata quanto indolore quella incassata dalla Juventus di Allegri sul campo del Verona, dove l’Hellas si è imposta meritatamente per 2-1, grazie alle reti realizzate da Toni, su rigore, e Viviani.

Al termine dei 90 minuti, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport uno dei pilastri della retroguardia dei Campioni d’Italia, Andrea Barzagli, che ha commentato così la deludente prestazione odierna: “Abbiamo tante attenuanti perchè abbiamo vinto il campionato già da tre-quattro partite, ma questa sconfitta ci deve essere da insegnamento in vista della finale di Coppa Italia contro il Milan, appuntamento a cui vogliamo arrivare al 100% delle nostre condizioni, al di là degli infortuni che hanno colpito ultimamente la nostra rosa. Oggi siamo stati disattenti, siamo scesi in campo con poca cattiveria e il risultato è lo specchio del nostro atteggiamento”.

Dopo il big match dell’Olimpico di Roma, il centrale toscano comincerà a pensare ad Euro 2016, dove la Nazionale di Conte proverà a dare filo da torcere alle altre super potenze del calcio europeo: “Le parole di Buffon? Gigi è convinto quanto noi di poter far bene, perchè nonostante i problemi che hanno fermato Verratti e Marchisio io penso che questa Italia abbia dei valori importanti, a partire dai senatori sino ad arrivare ai giovani, molto interessanti a mio parere”.

Potrebbero interessarti:

Gli Highlights di Torino-Napoli 1-2 (Video)

Gli Highlights di Verona-Juventus 2-1 (Video)

About Girolamo Zampa 1006 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.