Volley femminile A1: 2ª giornata di campionato, risultati e classifica (Samsung Galaxy Volley Cup 2017-2018)

Foto di Alberto Marinelli

Ha aperto i battenti sabato 21 ottobre, la seconda giornata della Regular Season della Samsung Galaxy Volley Cup 2017/2018, i due anticipi hanno visto in campo Savino Del Bene Scandicci – Pomì Casalmaggiore e Unet E-Work Busto Arsizio – Lardini Filottrano.

La prima partita si conclude con un netto 3-0 di Scandicci (25-18, 25-20, 25-19) sulla Pomì Casalmaggiore. Best scorer la giovanissima Isabelle Haak, classe 1999, che porta a casa 19 punti confermando il meraviglioso esordio della prima giornata. Le avversarie, in cerca di rifarsi dopo la sconfitta dello scorso weekend contro l’Imoco Volley, falliscono nell’intento e tornano a casa con la coda tra le gambe.

Per quanto riguarda la seconda partita degli anticipi del sabato, nulla può la neo-promossa Lardini Filottrano che, pur preparata ad affrontare una serie di importanti match, non riesce a frenare l’entusiasmo di Busto Arsizio, che mette in saccoccia un secco 3-0 (25-18, 25-21, 25-16), dopo la sconfitta patita al tie break nella prima giornata. Inarrestabili Valentina Diouf e Michelle Bartsch con 20 punti ciascuna.

Il sipario si apre domenica sulle restanti partite, ad esclusione di Imoco Volley Conegliano – Il Bisonte Firenze che si affronteranno nel posticipo di mercoledi 25 ottobre ore 20.30 a causa di impegni europei delle padrone di casa.

Si conclude con un risultato secco anche la sfida tra le campionesse d’Italia della Igor Gorgonzola Novara e la neo promossa Mycicero Volley Pesaro con tre set equilibrati a favore delle piemontesi (25-19, 25-19, 25-19). Un set intero lo vince Egonu che, con 25 punti (2 aces, 1 muro e 22 attacchi vincenti), mantiene sempre alto il ritmo della squadra. Ad alzare ancora di più il livello della compagine di Barbolini, ecco il rientro della portoricana Enright, impegnata nelle qualificazioni ai mondiali con la propria nazionale.

Nella gara tra Foppapedretti Bergamo e Liu Jo Nordmeccanica Modena, entrambe hanno voglia di cancellare l’amaro in bocca della prima partita di stagione, ma è solo la seconda che riesce a portare a casa la vittoria, mentre le ragazze di coach Micoli, con un solo set vinto, restano a quota 0 punti nella classifica attuale. La battaglia finisce dopo due intense ore a suon di attacchi, battute e muro fermandosi sul punteggio di 1-3 (27-29, 25-19, 16-25, 18-25). Giornata nera in casa bergamasca che non vede scendere in campo né Ofelia Malinov né Miriam Sylla, entrambe in stop in infermeria.

L’ultima partita a concludersi è Saugella Team Monza – Sab Volley Legnano. Il derby lombardo vede prevalere le ragazze di Coach Pedullà con un risultato di 3-1 (28-26, 21-25, 25-18, 25-14). Best scorer assoluto Serena Ortolani che si dimostra una ferma garanzia con 26 punti messi a segno in questa giornata, dopo i 24 punti personali di quella scorsa.

RISULTATI

Savino Del Bene Scandicci 3-0 Pomì Casalmaggiore
Unet E-Work Busto Arsizio 3-0 Lardini Filottrano
Saugella Team Monza 3-1 Sab Volley Legnano
Foppapedretti Bergamo 1-3 Liu Jo Nordmeccanica Modena 
Mycicero Volley Pesaro 0-3 Igor Gorgonzola Novara

CLASSIFICA

SAVINO DEL BENE SCANDICCI 6
IGOR GORGONZOLA NOVARA 5
UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO 4
SAB VOLLEY LEGNANO 3
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 3*
IL BISONTE FIRENZE 3*
LARDINI FILOTTRANO 3
SAUGELLA TEAM MONZA 3
LIU JO NORDMECCANICA MODENA 3
FOPPAPEDRETTI BERGAMO 0
MYCICERO VOLLEY PESARO 0
POMÌ CASALMAGGIORE 0

*Conegliano – Firenze si giocherà il 25/10