Volley femminile, Playoff: Conegliano e Modena vincono gara 1

Nelle prime due partite di gara 1 dei quarti di finale trionfano Conegliano e Modena, con un doppio 3-0 rispettivamente ai danni di Montichiari e Novara. Appuntamento ora a gara 2 (giovedì 14 alle 20.30) dove Imoco Volley e Liu Jo avranno a disposizione il primo pass per le semifinali.

METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI – IMOCO VOLLEY 0-3 (19-25, 19-25, 22-25)

Vittoria netta per Conegliano, che sulla carta sicuramente è la squadra favorita in questa serie. L’Imoco Volley dimostra quindi di aver raggiunto un buon livello di gioco dopo l’amichevole di giovedì scorso con l’Eczacibasi Istanbul e sembra quindi essere arrivata al meglio all’appuntamento con i playoff. Le ragazze di Mazzanti giovedì al Palaverde proveranno a chiudere la pratica al più presto, vendicando così anche i quarti di Coppa Italia, che videro trionfare al tie break Montichiari, in un match combattutissimo. In questa prima gara ottima prestazione di Adams, top scorer della partita con 20 punti, 5 muri e 1 ace.  Dall’altra parte Montichiari fa affidamento ancora una volta su Tomsia, che però non basta per fronteggiare l’Imoco e chiude con 13 punti e 28% in attacco.

 METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI: Carocci (L), Dalia 2, Brinker 3, Tomsia 13, Dalpedri ne, Barcellini 7, Lualdi ne, Mingardi ne, Zecchin ne, Lombardo 1, Sobolska 7, Gioli 7. All. Barbieri.

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Glass 5, Vasilantonaki ne, Serena ne, Santini ne, Adams 20, Robinson 4, De Gennaro (L), Easy 10, Arrighetti 6, Crisanti ne, Nicoletti 10, De Bortoli, Barazza. All. Mazzanti.

LIU JO MODENA – IGOR GORGONZOLA NOVARA 3-0 (25-19, 25-22, 25-18)

Vittoria netta a sorpresa anche per Modena, che batte 3-0 Novara. Sicuramente ci si aspettava un match più combattuto tra la quarta e la quinta in classifica, che per tutta la regular season si sono rincorse tra alti e bassi. Giovedì in gara 2 ci si aspetta quindi una reazione di Novara, che avrà la possibilità di riscattarsi in casa davanti al suo pubblico. In questa prima gara la squadra di Fenoglio, che schiera ancora Fawcett opposta e Fabris in banda, non ha trovato ancora un equilibrio per opporre resistenza a Modena che invece guidata dalla regia di Ferretti riesce a sviluppare un gioco fluido, con le buone prestazioni di tutte le attaccanti.

LIU JO MODENA: Carraro ne, Gamba, Rivero ne, Heyrman 7, Di Iulio 11, Folie 10, Arcangeli (L), Ferretti 2, Diouf 14, Cutuk ne, Scuka ne, Horvath 13. All. Beltrami.

IGOR GORGONZOLA NOVARA: Fawcett 9, Bruno ne, Wawrzyniak ne, Malesevic 10, Guiggi 8, Cruz 2, Bonifacio, Chirichella 8, Sansonna (L), Signorile, Bosetti 1, Mabilo ne, Bosio, Fabris 7. All. Fenoglio.

TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY QUI

About Silvia 121 Articoli
Classe 1995. Studentessa di lingue occidentali a Venezia. Un passato nel volley giocato e un futuro da blogger nel volley parlato.