Volley Femminile, PlayOff: Conegliano in semifinale, Novara vince 3-1 e va a gara 3

Ad aprire le danze di Gara 2 ci pensano le vittorie di Conegliano, che scardina la resistenza di Montichiari per 3-2 e vola in semifinale; e Novara che pareggia la serie, infliggendo un duro 3-1 alla Modena.

Appuntamento quindi con Gara 3 per la Igor e la Liu Jo, di nuovo costrette ad affrontarsi al Pala Igor, in cui conterà solo vincere e affrontare l’Imoco.

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI 3-2 (25-19; 16-25; 18-25; 25-17; 19-17)

“La vendetta è un piatto che va servito freddo” è probabilmente questa la frase balenata in mente ai tifosi di Conegliano, che non hanno dimenticato l’eliminazione nei quarti di in Coppa Italia per mano di Montichiari. L’Imoco quindi chiude la serie, nonostante abbia sofferto per le assenze pesanti di Ortolani ancora out per influenza, e Easy fuori per un risentimento muscolare occorso durante il riscaldamento. Mazzanti corre ai ripari con Nicoletti in posto due, e Vasilantonaki a completare la diagonale di posto quattro con Robinson, grande attenzione e grande spirito di sacrificio per Conegliano che si aggiudica il primo set (25-19). Nel secondo set la partenza delle ospiti è fulminea, che spiazzano la prima della classe con un perentorio 8-0, le Pantere provano a risalire, ma la sfida è ardua. Dalia si affida alle sue bombardiere di fiducia Tomsia e Gioli, e Montichiari porta a casa i successivi due parziali per 16-25 e 18-25 nonostante il buon ingresso di Ortolani in posto quattro. Mazzanti è ancora costretto a cambiare le carte in tavola, e l’intuizione si dimostra vincente: Santini in coppia con Robinson; e Ortolani opposto, nel suo ruolo naturale. Il quarto set è quindi dell’Imoco (25-17), che può sempre contare su Adams (19 punti e 6 muri), è tempo di tie break. Le due formazioni non si risparmiano e donano ancora spettacolo, e il quinto set finisce ai vantaggi (19-17) per le Pantere che chiudono la serie e si avviano in finale, non resta altro che aspettare di conoscere la loro avversaria, una tra Novara e Modena.

Imoco Volley Conegliano: Glass 6, Vasilantonaki 4, Ortolani 13, Serena ne, Santini 7, Adams 19, Robinson 13, De Gennaro (L), Easy ne, Arrighetti 5, Crisanti 2, Nicoletti 11, De Bortoli ne, Barazza ne. All. Mazzanti.

Metalleghe Sanitars Montichiari: Carocci (L), Dalia 2, Brinker 6, Tomsia 24, Barcellini 14, Lualdi, Mingardi 2, Zecchin, Lombardo 1, Sobolska 13, Gioli 14. All. Barbieri.

IGOR GORGONZOLA NOVARA – LIU JO MODENA 3-1 (25-20; 23-25; 25-14; 25-20)

Novara vince 3-1 tra le mura amiche e pareggia nella serie con Modena, tutto rimandato a gara 3. La Igor si presenta all’appuntamento con il coltello tra i denti, da subito appare aggressiva e reattiva in difesa, con Fabris in posto quattro a martellare. Le ragazze di Fenoglio messe con le spalle al muro nella partita del dentro o fuori, sfruttano tutte le armi a disposizione e mette grande pressione alla ricezione modenese, il primo set fila via (25-20). Ferretti costretta alla gestione di una ricezione difficile, non può fare altro che servire Diouf, che risponde con grande reattività, per lei buona prestazione personale con 21 punti e 44% di efficienza in attacco, la Liu Jo pareggia i conti e agguanta quindi il secondo parziale (23-25). Il terzo set è un monologo per Novara che spinge senza riserve, la formazione ospite subisce senza trovare i giusti spunti per reagire, con Di Iulio che fa molta fatica in attacco, la Igor passa nuovamente in vantaggio (25-14). Le igorine vedono ora la possibilità di riaprire la serie molto più concreta, e non mancano all’appuntamento, tutto facile per Signorile che può contare su una buona ricezione, ed aprire ogni direzione d’attacco (25-20). Tutto rimandato quindi a sabato 16 alle 20.30 per scoprire chi sarà l’avversaria di Conegliano.

Igor Gorgonzola Novara: Fawcett 17, Bruno ne, Wawrzyniak ne, Malesevic 10, Guiggi 9, Cruz, Bonifacio 1, Chirichella 14, Sansonna (L), Signorile 1, Bosetti, Mabilo ne, Bosio ne, Fabris 24. All. Fenoglio.

Liu Jo Modena: Carraro, Gamba, Rivero ne, Heyrman 10, Di Iulio 7, Folie 8, Arcangeli (L), Ferretti 1, Diouf 21, Cutuk ne, Scuka 1, Horvath 9. All. Beltrami.

Ti potrebbero interessare:

TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY QUI

About Rita Salvati 179 Articoli
Studentessa di Scienze Politiche, soffre di una dipendenza da letture e canzoni tristi. Di solito scrive per non essere letta ora decide di farsi leggere da qualcuno. Non che questo sia un bene. Ama la TV ed ogni genere di sport, sì, anche il curling.
Contact: Facebook