Volley femminile – Playoff: L’Imoco Volley vince gara 1 a Modena

L’Imoco Volley dopo l’ennesima partita combattutissima con la Liu Jo Modena vince 3-2 e giovedì alle 20.30 in casa avrà la chance di giocarsi direttamente l’accesso alla finale playoff.

In questa gara 1 di semifinale la Liu Jo Modena schiera la formazione classica con Ferretti opposta a Diouf, al centro Heyrman e Folie, Di Iulio e Horvath in posto 4 e Arcangeli libero. L’Imoco invece deve fare a meno ancora di Easy, per problemi al ginocchio (il rientro è previsto per gara 2) e schiera quindi Glass al palleggio e Ortolani opposta, Adams e Arrighetti al centro, Robinson e Santini in banda e De Gennaro libero.

Nel primo set Modena parte bene, con un break piuttosto consistente (7-2), ma Conegliano dopo l’inizio in sordina rimonta e sorpassa (11-14) grazie al turno al servizio di Robinson, che mette a segno ben 4 ace consecutivi. Ferretti inizia a servire molto le sue centrali, che ripagano la fiducia riavvicinando la Liu Jo. L’Imoco riesce a mantenere il vantaggio fino al 21 pari segnato da un muro vincente della capitana Di Iulio e successivamente un errore di Adams regala a Modena il vantaggio. Il finale di set è giocato punto a punto, ma è ancora una volta Robinson a risolvere la situazione per le sue e con un attacco e un muro regala il primo combattutissimo set alla sua squadra, con il punteggio di 25-27.

Il secondo set è un monologo di Conegliano. Dopo i primi scambi le pantere provano subito a scappare via (12-16). Beltrami decide di inserire Carraro in regia al posto di Ferretti, ma non cambia nulla e con un errore di Diouf, in calo dopo un buon primo set e un errore di Horvath il set si conclude 18-25.

Nel terzo set l’Imoco Volley parte ancora bene, decisa a chiudere la pratica il prima possibile, ma Heyrman con un muro e un attacco riporta sotto le modenesi, che restano in scia delle venete. La squadra di Mazzanti fa affidamento sulle statunitensi Adams e Robinson, che allungano (16-19). Beltrami inserisce Rivero al posto di una Diouf in calo per problemi fisici, mentre è Di Iulio con un ace a ristabilire la parità (20-20). Robinson, autentica trascinatrice delle sue, permette a Conegliano di rimettere la testa avanti ma Modena con Horvath e Di Iulio conquista il set 24-26 e riapre un match che sembrava ormai chiuso.

Imoco-volley-femminile

Nel quarto set Mazzanti mantiene in campo Nicoletti, entrata negli ultimi frangenti di terzo set, al posto di Ortolani. Dall’altra parte Beltrami tiene in campo la giovane Rivero per Diouf. Le modenesi, dopo i primi due set opachi, alzano il livello di gioco e cominciano bene (4-1). L’Imoco Volley non trova le contromisure e un ace di Rivero segna il 14-8. Mazzanti prova ancora a cambiare, con Vasilantonaki per Santini e Serena per Glass, ma Modena ormai vede il traguardo e vince il quarto set 25-15.

Nel tie break Conegliano sembra essersi ripresa dal passaggio a vuoto dei due set precedenti. Tornano in campo Santini e Ortolani, mentre Diouf rimane fuori. Le ragazze di Mazzanti, grazie anche ad un ace di Santini segnano subito un solco pesante nel set (4-8) e con le ottime intuizioni a muro di una ritrovata Arrighetti (per lei tre muri consecutivi) si portano sul 7-14 e un errore al servizio di Horvath consegna il set 7-15 e di conseguenza il match alle ospiti, che giovedì al Palaverde potranno giocarsi l’accesso alla finale.

TABELLINI

LIU JO MODENA: Carraro, Gamba, Rivero 4, Heyrman 15, Di Iulio 18, Folie 11, Arcangeli (L), Ferretti 3, Diouf 9, Cutuk, Scuka ne, Horvath 15. All. Beltrami.

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Glass 4, Vasilantonaki 2, Ortolani 15, Santini 10, Adams 9, Robinson 23, De Gennaro (L), Arrighetti 12, Crisanti, Nicoletti 2, De Bortoli, Barazza ne. All. Mazzanti.

 

TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY QUI

 

About Silvia 109 Articoli
Classe 1995. Studentessa di lingue occidentali a Venezia. Un passato nel volley giocato e un futuro da blogger nel volley parlato.