Volley, Ivan Zaytsev dice addio alla Dinamo, destinazione Italia?

Lo schiacciatore punta di diamante della Dinamo Mosca e della Nazionale azzurra ha dichiarato ai microfoni di un’emittente russa, R-sport, di aver concluso la sua avventura in terra russa. Dopo due anni trascorsi tra le fila moscovite tra alti e bassi e pochi successi, lo Zar fa le valigie, ritornerà in Italia?

Sono stato bene alla Dinamo. A causa dell’infortunio la prima stagione è stata complessa, ma la seconda è stata molto più facile. Mi dispiace molto ma lascio la Dinamo in ogni caso, anche se avrei voluto portare a termine il mio contratto, ma la decisione è stata presa, anche se un giorno spero di ritornare. Alla Dinamo auguro più fortuna per la prossima stagione e di riuscire finalmente a battere il Kazan“.

Queste quindi le parole di Zaytsev che non lasciano alcun dubbio se non in merito al suo futuro. Quale sarà la nuova destinazione? Sceglierà ancora una destinazione all’estero, europea o magari in una delle nuove realtà emergenti in Asia oppure deciderà di ritornare a casa, dal pubblico che tanto lo ama e lo acclama? Rumors lo vorrebbero già in contatto con la Lube Civitanova, sua ex società dal 2012 al 2014, con la quale ha vinto uno scudetto proprio nella stagione dell’addio..ma del resto le voci sono solo voci e bisognerà attendere qualche tempo prima di avere notizie ufficiali. Ora, lo Zar, terminata la stagione con il club russo al secondo posto in Superlega, avrà tempo per riposarsi e decidere con calma del suo futuro.

TUTTE LE NOTIZIE DEL VOLLEY QUI

SEGUICI SU FACEBOOK QUI

About Ilaria La Rosa 122 Articoli
Classe 1990, napoletana stanziata a Parma. Aspirante blogger, aspirante fotografa, aspirante essere umano. Tutto in via di perfezionamento. Si nutre di musica e parole (specie se provengono da libri e serie tv). Appassionata di qualunque sport si giochi con un pallone, con una spiccata predilezione per la pallavolo.
Contact: Facebook