Volley maschile: risultati e classifica 14ª giornata (Superlega, regular season 2016-17)

Si è da poco archiviata la quattordicesima giornata della SuperLega UnipolSai 2016-2017 che ha mostrato i primi colpi di scena della fase di ritorno del massimo campionato italiano.
Vincono quasi tutte le squadre casalinghe, sostenute da un pubblico sempre più numeroso. Tra le big risultato pieno per la Lube e per Modena. I campioni di inverno si confermano al comando della classifica, battendo con un netto 3 a 0 la Gi Group Monza. Giocare in casa fa bene ai ragazzi di Blengini che, reduci da due sconfitte in esterna, riescono a mantenersi saldamente al vertice con un’ottima prestazione di squadra.
Nessun problema neanche per l’Azimut, che vince senza difficoltà contro Sora in casa laziale. I canarini non falliscono la sfida e agevolmente si portano al secondo posto in graduatoria, scavalcando la Diatec Trentino, che subisce la sconfitta al tie break a Vibo Valentia.
I calabresi infatti riescono nell’impresa di rimontare i dolomitici e conquistare il set di spareggio: gli ultimi tre parziali sono tutti dominati da Coscione e compagni, che impongono il loro gioco riuscendo ad arginare facilmente i trentini, che cedono alla fine con uno scarto di 8 punti.
Qualche problemino anche per la Sir Safety Perugia che perde un set contro la LPR Piacenza, trascinata dall’opposto cubano Hernandez. Ma la squadra di Lorenzo Bernardi sembra ormai essere ben oliata e grazie alla buona prestazione dei suoi centrali, conquista la sesta vittoria consecutiva in campionato.
Anche la Calzedonia può sorridere. Verona infatti incontra, nell’anticipo di sabato, la Top Volley, penultima in classifica, e vince un match importante che allontana la crisi e fa tornare il buon umore. L’ottima prestazione di Djuric e Kovacevic regala alla Calzedonia tre punti fondamentali.
Vittorie significative anche per l’Expriva Milano e per la Bunge Ravenna. I meneghini si riscattano dall’ultimo posto in classifica battendo per 3 a 1 Molfetta (complice una negativa prestazione di Sabbi) e pareggiando gli stessi pugliesi e Sora a quota 12 in classifica.
In casa ravennate l’opposto Torres trascina la sua squadra alla vittoria contro la Kioene Padova, che affronta un momento di crisi dopo le ultime sconfitte con Verona, Sora e Piacenza. I padovani vengono così scavalcati dalla Bunge che si porta a 16 punti.

 

RISULTATI 14a GIORNATA SUPERLEGA UNIPOLSAI (2016-2017)

Biosì Indexa Sora – Azimut Modena 0-3 (17-25; 16-25; 18-25)

Tonno Callipo Vibo Valentia – Diatec Trentino (17-25; 23-25; 25-22; 25-17; 15-7)

Cucine Lube Civitanova – Gi Group Monza 3-0 (25-23; 25-14; 25-20)

Revivre Milano – Exprivia Molfetta 3-1 (22-25; 25-17; 25-21; 25-19)

Calzedonia Verona – Top Volley Latina 3-1 (33-31; 25-23; 21-25; 26-24)

Bunge Ravenna – Kioene Padova 3-1 (25-17; 35-37; 25-14; 25-21)

Sir Safety Conad Perugia – LPR Piacenza 3-1 (25-22; 25-21; 21-25; 25-14)

 

CLASSIFICA 14a GIORNATA SUPERLEGA UNIPOLSAI (2016-2017)

Cucine Lube Civitanova  35

Azimut Modena   33

Diatec Trentino   32

Sir Safety Conad Perugia  31

Calzedonia Verona  25

LPR Piacenza  24

Gi Group Monza  19

Tonno Callipo Vibo Valentia 18

Bunge Ravenna  16

Kioene Padova  14

Biosì Indexa Sora  12

Exprivia Molfetta  12

Revivre Milano   12

Top Volley Latina  11

About Silvia De Falco 38 Articoli
Laureata in giurisprudenza e specializzata alla Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali. Con tanti sogni nel cassetto, amante dello sport e da sempre appassionata di pallavolo, giocata e commentata!
Contact: Facebook