Volley mercato: Alexander Berger ufficiale a Perugia

Si chiude ufficialmente con l’arrivo dell’austriaco Alexander Berger il reparto schiacciatori della Sir Safety Conad Perugia dopo la conferma di Russel, l’arrivo di Zaytsev e il ritorno in maglia bianconera di Dore Della Lunga.

Lo schiacciatore austriaco è stata una delle sorprese della scorsa stagione che l’ha visto protagonista con la maglia della Tonazzo Padova, con la quale ha centrato i Playoff ma è stata eliminata da Modena, vincitore poi del tricolore, in quattro gare nella serie dei Quarti di Finale.

Nato ad Aichkirchen nel 1988, 193 cm di altezza, intraprende la sua carriera pallavolistica in Austria nel 2002 con i Supervolley Wels fino al 2009 quando si trasferisce al Tirol Innsbruck, squadra che lo consacra professionalmente grazie ai quattro Campionati Nazionali, una Coppa d’Austria e un torneo MEVZA nel 2011-2012.
Nel 2014-2015 l’esperienza francese in Ligue 1 con Nantes Rezé Métropole Volley prima di approdare nel campionato italiano con la maglia della Tonazzo Padova.

Queste le sue prime dichiarazioni in maglia bianconera: “Volevo fortemente rimanere in Italia perché c’è tanto entusiasmo intorno al mondo del volley. Quando è arrivata la proposta di Perugia ho subito accettato perché c’è un progetto serio ed ambizioso ed è una squadra di altissimo livello con grandi campioni, basti pensare ad Atanasijevic o Zaytsev.”

Verosimilmente le due bande titolari saranno Zaytsev e Russel ma Berger sa che potrà dare un grosso contributo alla squadra umbra che il prossimo anno sarà impegnata anche in Europa con la Champions League e dovrà quindi affrontare diverse partite a pochi giorni di distanza.

TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA

About Angela Velaj 102 Articoli
Nata nel 1995, da sempre appassionata di Volley. Dopo vari infortuni subiti da giocatrice decide di passare dalla pallavolo giocata a quella raccontata. Iperattiva ma ritardataria cronica. Sogna il Brasile e tante altre cose. Non sa ancora cosa vuole dalla vita ma sposare il pallavolista João Rafael resta la sua priorità.