Volley Mercato: Bruno firma per il Sesi, addio Modena

Dopo il ritorno in Italia con due stagioni -e mezza- di onorato servizio alla corte della Presidente Catia Pedrini, il Capitano Bruno Rezende Mossa dice addio alla DHL Modena e torna in Brasile. Il palleggiatore verdeoro infatti saluta il Palapanini da eroe in patria dopo aver trionfato, insieme ai suoi compagni, in lungo e in largo nel Belpaese, conquistando, in una stagione ricca di successi, il Triplete Tricolore, vincendo Supercoppa Italiana, Coppa Italia e infine, l’8 maggio il tanto agognato scudetto che mancava agli emiliani dal 2002.

Per lui un ritorno in patria: ha infatti firmato un contratto che lo legherà alla società paulista del Sesi San Paolo. Un addio preannunciato, che si respirava già da un po’. Il campionato italiano vive un momento economicamente incerto e le società faticano a costruire ogni anno squadre competitive senza intaccare eccessivamente il bilancio, da questa situazione non è risultata esente Modena, che ha quindi dovuto privarsi del suo campione, con il quale non si è riusciti a raggiungere un accordo, nonostante la chiara volontà del giocatore di ridursi l’ingaggio.

Sistemato il futuro nel club per Bruninho è già ora di nazionale: valigie pronte e partenza per il Brasile dove, nella sua città natale, guiderà in cabina di regia i verdeoro alle Olimpiadi di Rio 2016.

TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA

About Ilaria La Rosa 154 Articoli
Classe 1990, napoletana stanziata a Parma. Aspirante blogger, aspirante fotografa, aspirante essere umano. Tutto in via di perfezionamento. Si nutre di musica e parole (specie se provengono da libri e serie tv). Appassionata di qualunque sport si giochi con un pallone, con una spiccata predilezione per la pallavolo.
Contact: Facebook