Volley mercato – Diatec Trentino: Stoychev resta? Spunta un giovane opposto

Dopo l’ufficializzazione dell’addio di Mitar Djuric, accasatosi a Verona, la Trentino Volley è sul mercato alla ricerca di un opposto. Accertata la permanenza di Nelli -che potrebbe giocare titolare l’anno prossimo- la società di Via Trener sembra abbia puntato gli occhi su un altro opposto: Velizar Chernokozhev.

Secondo i media bulgari infatti, la Diatec starebbe contrattando per il giovane opposto bulgaro classe 1995, fresco vincitore di scudetto con il Levski Sofia.
Chernokozhev non è nuovo all’ambiente trentino: nel 2014, dopo l’Europeo Under 20, venne chiamato da Radostin Stoychev per un periodo di preparazione al campionato. Però, vista la giovane età e i vincoli che comporterebbero il tesseramento di un ragazzo sotto i 21 anni, ai tempi la trattativa si concluse negativamente.

L’arrivo di Chernokozhev è strettamente legato alla permanenza in panchina del tecnico bulgaro. Si vocifera infatti di un crack nel rapporto tra il DS Bruno Da Re e Radostin Stoychev, che sarebbero in disaccordo sulla linea da seguire per il mercato, e negli ultimi giorni sono state sempre più insistenti le voci che volevano il tecnico bulgaro sulla panchina di Modena.
Voci però che sembrano aver ricevuto una smentita in data odierna, il francese Laurent Tillie pare essere ad un passo dalla sigla del contratto con i neo vincitori dello scudetto.
La permanenza di Stoychev potrebbe significare anche un nuovo ritorno per Kaziyski. Se ciò dovesse avvenire sarebbero quattro gli schiacciatori per due posti da titolari: Kaziyski, Lanza, Antonov e Urnaut. Viste le problematiche economiche, potrà la Diatec permettersi di tenerli tutti e quattro? Su Lanza potrebbe avventarsi la Sir Perugia nel caso in cui la trattativa con Zaytsev non dovesse andare andare in porto, ma sono ancora da valutare le condizioni fisiche dello stesso capitano gialloblu.

Per quel che riguarda il reparto centrali, l’interesse della Diatec sembra puntare su un altro bulgaro: Viktor Yosifov, centrale di grande spessore, da affiancare a Sebastian Sole’ ma è spesso spuntato anche il nome di Podrascanin, che ha appena rescisso il contratto con la Lube.

Sirene modenesi invece per Colaci -smentite dalla società di Mosna- che se però dovessero trovare seguito, porterebbero il giovane Balaso a sostituire il libero azzurro.

TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

About Angela Velaj 103 Articoli
Nata nel 1995, da sempre appassionata di Volley. Dopo vari infortuni subiti da giocatrice decide di passare dalla pallavolo giocata a quella raccontata. Iperattiva ma ritardataria cronica. Sogna il Brasile e tante altre cose. Non sa ancora cosa vuole dalla vita ma sposare il pallavolista João Rafael resta la sua priorità.