Volley mercato femminile: Raphaela Folie ufficiale all’Imoco Conegliano

Nuovo ingaggio ufficiale in casa Imoco Conegliano: dopo la giovane Anna Danesi, è Raphaela Folie la nuova pedina scelta per il centro della squadra gialloblu dopo l’addio di Valentina Arrighetti. Ancora incerto invece il futuro di Adams.

Folie arriva dalla scorsa stagione passata tra le file della Liu Jo Modena, dove ha fatto scintille grazie anche alla grande intesa creata con la palleggiatrice Francesca Ferretti.
I suoi 190 cm conditi con gioco veloce e pronta lettura a muro hanno fatto di lei una delle migliori centrali della scorsa stagione, i risultati parlano chiaro: seconda solo alla Adams, ha collezionato una media del 52% in attacco e ha chiuso la stagione al 5° posto nel fondamentale del muro. Nonostante l’ottima stagione però non è stata presente nel gruppo dell’Italvolley che ha conquistato la qualificazione a Rio 2016 a causa di un infortunio.

La centrale classe ’91 esordisce giovanissima in B2 nel San Giacomo Volley. Nel 2009 sale di categoria e approda in B1 con la Trentino Rosa per poi essere ingaggiata dall’Asystel Novara in Serie A1. Grazie alle prestazioni sfoggiate nel massimo campionato di serie viene convocata ai collegiali con la Nazionale Azzurra, con la quale conquista la medaglia d’oro alla World Cup del 2011.
Nella stagione successiva, a causa della fusione dell’Asystel, veste i colori di Villa Cortese e l’estate le porta un altro oro in maglia Azzurra ai Giochi del Mediterraneo.
Poi è stato il turno di Bergamo e, nell’ultima stagione, della Liu Jo Modena, con la quale ha affrontato proprio le pantere nelle Semifinali Scudetto.

Queste le sue prime dichiarazioni da pantera: “Ho 25 anni e ancora non ho vinto con i club, penso sia arrivata l’ora di rimediare e sia da parte mia che della società l’obiettivo è vincere. Per questo è stato facile scegliere l’Imoco”.

TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

About Angela Velaj 91 Articoli
Nata nel 1995, da sempre appassionata di Volley. Dopo vari infortuni subiti da giocatrice decide di passare dalla pallavolo giocata a quella raccontata. Iperattiva ma ritardataria cronica. Sogna il Brasile e tante altre cose. Non sa ancora cosa vuole dalla vita ma sposare il pallavolista João Rafael resta la sua priorità.